Se giochi a calcio, sei bravissimo a letto!

Ci sono sport che, a quanto pare, migliorano sensibilmente le performance sotto le lenzuola. Sarà per questo che i calciatori sono così gettonati?

Se giochi a calcio, sei bravissimo a letto!

Sembra proprio che allo sport più famoso d’Italia corrispondano ottime doti da amatore.

Pensate che bastano due o tre partite alla settimana con gli amici per combattere l’eiaculazione precoce e la disfunzione erettile, riducendo il “rischio flop” addirittura del 40%.

Non è necessario, infatti, essere atleti professionisti, basta qualche allenamento amatoriale alla settimana per godere dei vantaggi dello sport in camera da letto.

Sono questi i dati emersi da uno studio su 15.000 ragazzi tra i 18 e i 20 anni, condotto dalla Sia, la Società Italiana di Andrologia.

Non stupitevi se il campione scelto coinvolge ragazzi così giovani, è infatti dimostrato che un ragazzo su tre soffre di disturbi agli organi genitali che, nel 50% dei casi, possono pregiudicare la fertilità e, nel 10%, influenzare una buona sessualità futura.

Gli effetti positivi del calcio, però, non sono evidenti solo nei giovani, ma anche negli ultra-sessantacinquenni, che vedono aumentare la loro capacità cardiocircolatoria del 18%.

Questo sport in particolare, secondo gli studiosi, sembra essere particolarmente utile ad una buona vita sessuale, soprattutto se paragonato ad altri potenzialmente “rischiosi” come la box, le arti marziali e il ciclismo.

Forte di questi dati, la Sia ha voluto accendere i riflettori sull’utilità della prevenzione e sull’importanza dello sport organizzando una serie di incontri di calcio in tutta Italia.

La prima delle sette partite si svolgerà il 9 aprile nello stadio “Bozzi” di Firenze, con inizio alle ore 20.

Il Presidente della Società Italiana di Andrologia, Giorgio Franco, ha dichiarato: «In occasione della celebrazione del 40esimo anniversario della Sia abbiamo scelto di veicolare messaggi di prevenzione e attenzione ai disturbi sessuali».

Per questo motivo, le squadre che si incontreranno vedranno da una parte la Nazionale Italiana Cantanti sfidarsi contro la squadra dei “Campioni”, formata da atleti e andorlogi, tra cui Alberto Di Chiara, Giancarlo Antognoni, Gianfranco Monti e Christian Riganò e personaggi del mondo dello spettacolo come Pierluigi Pardo, i The Jackal, Tiberio Timperi, Paolo Ruffini e Lorenzo Baglioni.

Ad allenarli, un mister d’eccezione: Cesare Prandelli.

L’incasso sarà, giustamente, devoluto a enti di ricerca e beneficenza.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Radio Bau & Co
 
105 InDaKlubb
 
105 Dance 90
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Story
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 2k & More!
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Prince
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Miami
 

Podcast tutti

Playlist tutte