Se giochi a calcio, sei bravissimo a letto!

Ci sono sport che, a quanto pare, migliorano sensibilmente le performance sotto le lenzuola. Sarà per questo che i calciatori sono così gettonati?

Se giochi a calcio, sei bravissimo a letto!

Sembra proprio che allo sport più famoso d’Italia corrispondano ottime doti da amatore.

Pensate che bastano due o tre partite alla settimana con gli amici per combattere l’eiaculazione precoce e la disfunzione erettile, riducendo il “rischio flop” addirittura del 40%.

Non è necessario, infatti, essere atleti professionisti, basta qualche allenamento amatoriale alla settimana per godere dei vantaggi dello sport in camera da letto.

Sono questi i dati emersi da uno studio su 15.000 ragazzi tra i 18 e i 20 anni, condotto dalla Sia, la Società Italiana di Andrologia.

Non stupitevi se il campione scelto coinvolge ragazzi così giovani, è infatti dimostrato che un ragazzo su tre soffre di disturbi agli organi genitali che, nel 50% dei casi, possono pregiudicare la fertilità e, nel 10%, influenzare una buona sessualità futura.

Gli effetti positivi del calcio, però, non sono evidenti solo nei giovani, ma anche negli ultra-sessantacinquenni, che vedono aumentare la loro capacità cardiocircolatoria del 18%.

Questo sport in particolare, secondo gli studiosi, sembra essere particolarmente utile ad una buona vita sessuale, soprattutto se paragonato ad altri potenzialmente “rischiosi” come la box, le arti marziali e il ciclismo.

Forte di questi dati, la Sia ha voluto accendere i riflettori sull’utilità della prevenzione e sull’importanza dello sport organizzando una serie di incontri di calcio in tutta Italia.

La prima delle sette partite si svolgerà il 9 aprile nello stadio “Bozzi” di Firenze, con inizio alle ore 20.

Il Presidente della Società Italiana di Andrologia, Giorgio Franco, ha dichiarato: «In occasione della celebrazione del 40esimo anniversario della Sia abbiamo scelto di veicolare messaggi di prevenzione e attenzione ai disturbi sessuali».

Per questo motivo, le squadre che si incontreranno vedranno da una parte la Nazionale Italiana Cantanti sfidarsi contro la squadra dei “Campioni”, formata da atleti e andorlogi, tra cui Alberto Di Chiara, Giancarlo Antognoni, Gianfranco Monti e Christian Riganò e personaggi del mondo dello spettacolo come Pierluigi Pardo, i The Jackal, Tiberio Timperi, Paolo Ruffini e Lorenzo Baglioni.

Ad allenarli, un mister d’eccezione: Cesare Prandelli.

L’incasso sarà, giustamente, devoluto a enti di ricerca e beneficenza.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Hits
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Story
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Radio Festival
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Dance 90
 
105 Classics
 
105 InDaKlubb
 
105 HipHop & RnB
 
105 2k & More!
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Ligabue
 

Podcast tutti

Playlist tutte