Il calciatore Lira decide di lasciare il calcio per i videogiochi

Il brasiliano Wendell Lira, vincitore dell’ultimo Premio Puskas, ha deciso di lasciare il calcio reale per dedicarsi esclusivamente a quello virtuale.

Il calciatore Lira decide di lasciare il calcio per i videogiochi

Il Puskas, riservato al miglior gol dell’anno, sembrava essere già in tasca ad Alessandro Florenzi per la sua rete contro Barcellona in Champions, ma è stato battuto all’ultimo proprio dal misconosciuto Lira (attaccante del Goianésia) autore del gol contro l’Atlético Go nel campionato goiano.

Nonostante le sue quotazioni si fossero alzate moltissimo dopo questa vittoria, Lira ha deciso comunque di abbandonare il calcio giocato sul campo con una motivazione sulle prime quantomeno bizzarra: quella di dedicarsi full-time ai videogiochi, forse anche a causa di alcuni fastidiosi problemi fisici (la rottura di entrambi i crociati e del menisco).

Quella di rivolgersi al mondo dei videogames non è stata solo una decisione da appassionato, Lira sembra avere un grande talento anche con il joypad in mano, come ha dimostrato battendo 6-1 a Zurigo il campione mondiale di Fifa 2016 Abdulaziz Alshehri.

L’ex calciatore non deve temere nemmeno un eccessivo calo del proprio stipendio. Gli E-sport, infatti, generano ricavi da milioni di dollari.

Pensate che il Manchester United ha addirittura investito sulla propria squadra (versione videogame) proprio per avvicinare il più possibile gli appassionati di Fifa e invogliarli ad andare allo stadio.

Chissà che Lira non ci abbia visto giusto…

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Zoo Radio
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Dance 90
 
105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Bau & Co
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Radio Festival
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Classics
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Story
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 

Playlist tutte