In Scozia hanno scoperto un vero mostro giurassico

I resti fossili di un enorme predatore ritrovati in un'isola scozzese. Ecco a chi appartenevano.

In Scozia hanno scoperto un vero mostro giurassico

Il ritrovamento dei resti fossili di questo feroce predatore giurassico risalgono all’ormai lontano 1966, quando Norrie Gillies, manager della Storr Lochs Power Station, ritrovò qualcosa di “incastrato” tra le rocce nell’isola di Skye (Scozia).

Sulle prime sembrò trattarsi dello scheletro di un delfino, ma un’analisi più accurata svolta negli ultimi tempi dai ricercatori dell’Università di Edimburgo ha dimostrato che il reperto recuperato 50 anni fa corrisponde, in realtà, allo scheletro più completo esistente e rinvenuto in territorio scozzese di un rettile marino risalente al Giurassico.

Le fattezze della creatura, ribattezzata Storr Lochs Monster, sono state ricostruite, restituendo l’immagine di questo animale che nuotava nelle acque dell’attuale Skye circa 170 milioni di anni fa.

La sua lunghezza toccava i 4 metri, aveva un muso oblungo, era un veloce nuotatore e aveva centinaia di denti a forma conica, che gli servivano per nutrirsi per lo più di pesci e calamari.

foto di Todd Marhsall

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Dance 90
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 HipHop & RnB
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Zoo Radio
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Vasco
 
Radio Bau & Co
 
Radio Festival
 
105 2k & More!
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Story
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Coldplay
 

Playlist tutte