Italiani di nuovo felici dopo 5 anni. Vero o falso?

Secondo l'Istat per la prima volta dal 2011 migliorerebbero le condizioni di vita : i più soddisfatti sarebbero i giovanissimi.

Italiani di nuovo “felici” dopo 5 anni

Per la prima volta dal 2011 le famiglie italiane si dimostrano più soddisfatte delle loro condizioni di vita. A rivelarlo è l'Istat, che ha registrato un miglioramento generale che va dalla famiglia alla situazione economica e all'occupazione. Pochi punti percentuali che denotano la fine delle preoccupazioni dopo un lungo periodo di crisi. Cautela insomma, ma c'è un po' più di fiducia nel futuro.

Gli individui che fanno registrare il maggiore incremento di felicità sono i ragazzi di 14 anni: sono soddisfatti il 41% rispetto al 35,1% del 2015; tra i 14 e i 19 anni si dicono “altamente soddisfatti” il 54,1% degli intervistati. Le quote si abbassano però drasticamente quando si entra nella fascia di età che va dai 35 ai 44 anni, e dai 65 ai 74.

Regina degli indici di soddisfazione è la famiglia, con il 90,1%, seguita dalle relazioni amicali, con 82,8% e dallo stato di salute, con 81,2%. Lieve miglioramento anche per la soddisfazione nel lavoro, con il 76,2% rispetto al 74,8% dello scorso anno.

Secondo i dati Istat la sfiducia nel prossimo è ancora preoccupante: il 78,1% delle persone sostiene che è necessario “stare molto attenti” agli altri e solamente il 19,7% afferma che “gran parte della gente è degna di fiducia”.

Insomma, c'è del velato ottimismo nella popolazione, almeno rispetto agli ultimi anni. Ma se analizziamo i dati a seconda della posizione nella professione si capisce che c'è ancora molto da migliorare. Tra gli intervistati con un'occupazione, hanno espresso un grado di maggior soddisfazione i dirigenti, gli imprenditori, i liberi professionisti e gli impiegati, mentre tra gli insoddisfatti ci sono i disoccupati in cerca di lavoro e le casalinghe. 

Simile è la reazione alla situazione economica, dove le percentuali di soddisfatti crollano vertiginosamente, sebbene siano in lieve aumento rispetto al passato: si dichiarano infatti abbastanza soddisfatti della propria condizione economica il 47,3% (nel 2015 erano il 44,6%). A influenzare questo dato è l'occupazione (+3,8% dei soddisfatti) e il giudizio sulle risorse economiche a disposizione: ottime per il 65,7% della popolazione del Nord contro il 51,2% del Mezzogiorno.

Ne abbiamo parlato anche stamattina in Tutto Esaurito

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Prince
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Festival
 
105 Dance 90
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 
105 Story
 
105 Hits
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Vasco
 
Zoo Radio
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 2k & More!
 

Podcast tutti

Playlist tutte