Lapo Elkann arrestato a New York: ha simulato il proprio sequestro

Il rampollo di casa Agnelli, presto a processo per falsa denuncia, ha ammesso: "Sono stato io a inventare la storia del sequestro".

Guai per Lapo Elkann: arrestato negli Stati Uniti, ha simulato un sequestro

Lapo Elkann è ancora una volta nei guai. Il celebre nipote di Gianni Agnelli, fratello del presidente del colosso Fiat Chrysler Automobiles, è stato arrestato a New York con l'accusa di aver simulato un sequestro. Lapo si trovava a Manhattan da un paio di giorni e, secondo quanto riportato dal New York Daily News e dall'Hollywood Reporter, dopo una notte brava in compagnia di una prostituta transessuale avrebbe chiesto alla propria famiglia di inviargli in gran fretta 10mila dollari a titolo di riscatto per il suo (finto) sequestro. "Mi hanno sequestrato", avrebbe detto Lapo al telefono, "chiedono 10mila dollari per liberarmi". 

Lapo e la misteriosa escort si trovavano da circa due giorni in un appartamento sulla 28esima strada, nel cuore della Grande Mela, dove avrebbero consumato alcol e droga, in particolare cocaina. Finiti i soldi, tuttavia, Elkann avrebbe provato senza riuscirci a farsi prestare del denaro per l'acquisto di altra droga, e soltanto allora avrebbe deciso di inscenare il sequestro raccontando ai familiari di essere trattenuto contro la propria volontà da una donna che lo minacciava e che lo avrebbe liberato soltanto in cambio di 10mila dollari. "Sono stato io a inventare la storia del sequestro", ha dichiarato dopo l'arresto. 

Prima di partire per gli Stati Uniti, il noto imprenditore aveva postato su Instagram un video nel quale annunciava di andare “in giro per il mondo per affari e progetti creativi”. Questo episodio va ad aggiungersi alla lunga lista di prodezze delle quali il rampollo della dinastia degli Agnelli si è reso protagonista. Nel 2005 rischiò la vita per un'overdose di cocaina durante una notte in compagnia di una escort transessuale. Ora Lapo è stato rilasciato, ma dovrà rispondere di falsa denuncia davanti alla Corte della città di New York.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Hits
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Classics
 
Zoo Radio
 
105 InDaKlubb
 
105 Story
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Vasco
 
Radio Festival
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Zucchero
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Prince
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Jovanotti
 

Playlist tutte