Rubano l'asinello del presepe e chiedono il riscatto: indagano i Carabinieri

Bravata nel viterbese: "Se arivolete l'asinello datece 2.223 miliardi per risanare il mega debito pubblico", recita il biglietto lasciato dai ladri.

Rubano l'asinello del presepe e chiedono il riscatto, indagano i Carabinieri

Due giorni fa, il presepe dell'oratorio di San Giovanni Battista a Bagnaia, in provincia di Viterbo, è stato rubato. Ciò che rende questa vicenda tragicomica, tuttavia, è che soltanto in seguito "sul luogo del delitto” è apparso un biglietto che recita, testuali parole, “Se arivolete l'asinello datece 2.223 miliardi per risanare il mega debito pubblico”. Il testo, scritto in dialetto, è stato assemblato con ritagli di lettere di giornale, una tecnica che il colpevole, o forse i colpevoli, dei bontemponi, hanno saccheggiato da qualche film poliziesco. I Carabinieri ora stanno indagando sull'accaduto.


 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Classics
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Zoo Radio
 
105 Dance 90
 
105 Hits
 
Radio Festival
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Vasco
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Story
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Zucchero
 

Playlist tutte