tutto news

Kissenger, l'app per baciarsi a distanza

Un dispositivo permette di scambiare effusioni attraverso lo smartphone replicando la sensazione del contatto.

Kissenger, l'app per baciarsi a distanza

Kissenger è il nuovo dispositivo che, se applicato allo smartphone, trasmette il bacio a distanza, sfruttando per quanto possibile il contatto.
Un mini materassino in silicone dotato di sensori, sviluppato da un team di ricercatori a Londra, tenta di tradurre lo scambio di effusioni in realtà, durante una videochiamata.
Per gestirlo basta insallare l'apposita applicazione, che permette di inviare e ricevere simultaneamente il bacio attraverso Facetime o via WhatsApp.
Grazie al sistema aptico, basato cioè sul processo di riconoscimento degli oggetti attraverso il tatto, Kissenger cerca di restituire la sensazione fisica del contatto, traducendola in una vibrazione.
Per alcuni si tratta di una nuova frontiera per il sesso del futuro e non a caso l'apparecchio, il cui nome riassume l'unione tra ''mobile-kiss-messenger'', è stato presentato alla conferenza dedicata a ''Love & sex with robots'' a Londra, palcoscenico di progetti e prototipi che fanno riflettere su come potrebbe evolversi l'erotismo nell'era dell'intelligenza artificiale.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Dance 90
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Classics
 
Zoo Radio
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Radio Bau & Co
 
105 Story
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 InDaKlubb
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Vasco
 

Playlist tutte