Tutto News

Si tuffa nel fiume infestato dai coccodrilli per scommessa, viene azzannato al braccio

Succede in Australia a un ragazzo di 18 anni, “ne è valsa la pena, volevo vincere un appuntamento con una turista inglese” ha detto.

Si tuffa nel fiume infestato dai coccodrilli per scommessa, viene azzannato al braccio

L'Australia è uno degli habitat naturali dei coccodrilli. Qui si possono trovare varie specie in diverse parti del Paese, e capita a volte che un essere umano abbia un incontro ravvicinato con uno di questi pericolosi rettili. Questo è quello che è successo a Lee Depaauw, un 18enne che ha deciso di fare una scommessa folle: dopo una festa con amici ha deciso di tuffarsi nel fiume Johnstone, nei pressi di Innisfail, per dimostrare che i “turisti hanno più probabilità di essere attaccati dai coccodrilli rispetto agli australiani”, come ha affermato lui stesso, ed inoltre per convincere una turista inglese, Sophie Paterson, ad uscire con lui. “Abbiamo dunque deciso di andare giù al fiume per verificare la teoria”. Il fiume in questione è infestato dai coccodrilli e il ragazzo, poco dopo essersi tuffato, è stato azzannato ad un braccio, fortunatamente però è riuscito a liberarsi picchiando violentemente il rettile con dei pugni sul muso, fin quando questo ha mollato la presa. Lee è stato immediatamente soccorso e trasportato in ospedale, dove è stato operato d'urgenza per salvargli il braccio.

Una volta scampato il pericolo il giovane ha affermato: “ne è valsa la pena, volevo vincere un appuntamento con una turista inglese”. Un gesto inaudito, probabilmente dettato dall'alcol, che scorreva a fiumi durante la festa dove Lee ha deciso di tuffarsi. “Non ho mai urlato tanto in vita mia. Tutto intorno c'erano un sacco di sangue e ossa” ha detto sprezzante del pericolo scampato, anzi quasi orgoglioso di quanto fatto, “sono riuscito a convincere Sophie a uscire con me, appena sarò dimesso dall'ospedale. Ne è valsa davvero la pena, lei è bellissima e dolce”.

Nel frattempo non lontano dal luogo dell'incidente del ragazzo, le autorità hanno rinvenuto il corpo di un uomo di 35 anni che era scomparso mentre faceva pesca subacquea, con ogni probabilità ucciso da un coccodrillo lungo circa quattro metri. Solo nel Queensland, dal 1985 ad oggi sono stati otto gli attacchi mortali portati dai coccodrilli, mentre altri 17 incontri ravvicinati hanno avuto conseguenze gravi ma non fatali.

 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Pino Daniele
 
Radio Festival
 
105 Miami
 
105 HipHop & RnB
 
105 InDaKlubb
 
105 Story
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Dance 90
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Hits
 
Radio Bau & Co
 

Podcast tutti

Playlist tutte