Tutto News

Stop bullismo: ecco le indicazioni di pediatri, Polizia e Facebook per contrastarlo

Dopo i numerosi fatti di cronaca, arriva un manuale per genitori e ragazzi per arginare questo increscioso fenomeno.

Stop bullismo: ecco le indicazioni di pediatri, polizia e Facebook per contrastarlo

Ormai i fatti di cronaca che parlano di bullismo non si contano più. Dalle prese in giro a scuola e sul web, fino a vere e proprie aggressioni e minacce, passando per umiliazioni e torture, i telegiornali affrontano ormai quotidianamente l'argomento e sono sempre di più giovani e giovanissimi i protagonisti delle vicende.
Si tratta di un fenomeno sociale che necessita di molta attenzione, perché per arginarlo c'è bisogno di tutto l'interesse della comunità e di iniziative di prevenzione e informazione. Una di queste è il manuale redatto da una società scientifica di pediatri, la SIP (Società Italiana Pediatria), in collaborazione con la Polizia di Stato e Facebook, ormai sempre più soggetto coinvolto nella questione nei casi di cyberbullismo. Esso si rivolge sia ai ragazzi che ai loro genitori, per informare e per tentare di aiutare ad affrontare le situazioni di disagio che possono portare a conseguenze più gravi. Si tratta di un vademecum che vuole evidenziare il problema nell'opinione pubblica e allo stesso tempo offrire alcune soluzioni, semplici e concrete.


Per i genitori:
- parlate ai vostri figli di sicurezza e tecnologia tutti i giorni, il più spesso possibile, così come si parla di sicurezza a scuola, in auto, sui mezzi pubblici;
- chiedete ai vostri figli quali sono le informazioni che, secondo loro, sono da condividere online e quali no;
- accompagnate i vostri figli, in particolare i più piccoli, nell'approccio alla navigazione online, condividendo insegnamenti e impressioni sui contenuti;
- imparate dai vostri figli. È probabile che loro ne sappiano più di te su internet. Questo è un ottimo modo per capire come si comportano sul web e per renderli consapevoli dei potenziali pericoli;
- rispettate i loro interessi. I ragazzi di oggi sono cresciuti con internet e smartphone, le nuove tecnologie sono parte della loro vita ed è una opportunità per il loro futuro.

Per i ragazzi:
- stabilite regole di base, prima di postare qualcosa online, pensateci bene;
- attenzione a non dare confidenza agli sconosciuti, non condividere con loro informazioni private, fotografie o dettagli sensibili che non volete divulgare;
- controllate le impostazioni della privacy dei social network e dei servizi online, fate attenzione a chi permettete di leggere le informazioni che pubblicate;
- segnalate contenuti inappropriati e attività illegali alla Polizia Postale sul sito www.commissariatodips.it
- se avete un problema, parlatene con qualcuno: un genitore, un fratello, un cugino, un amico, un insegnante, un'associazione. Qualcuno sarà sicuramente disposto ad aiutarti.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Hits
 
105 Dance 90
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Festival
 
105 Classics
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Miami
 
105 Story
 
Radio Bau & Co
 

Podcast tutti

Playlist tutte