Tutto News

Stop bullismo: ecco le indicazioni di pediatri, Polizia e Facebook per contrastarlo

Dopo i numerosi fatti di cronaca, arriva un manuale per genitori e ragazzi per arginare questo increscioso fenomeno.

Stop bullismo: ecco le indicazioni di pediatri, polizia e Facebook per contrastarlo

Ormai i fatti di cronaca che parlano di bullismo non si contano più. Dalle prese in giro a scuola e sul web, fino a vere e proprie aggressioni e minacce, passando per umiliazioni e torture, i telegiornali affrontano ormai quotidianamente l'argomento e sono sempre di più giovani e giovanissimi i protagonisti delle vicende.
Si tratta di un fenomeno sociale che necessita di molta attenzione, perché per arginarlo c'è bisogno di tutto l'interesse della comunità e di iniziative di prevenzione e informazione. Una di queste è il manuale redatto da una società scientifica di pediatri, la SIP (Società Italiana Pediatria), in collaborazione con la Polizia di Stato e Facebook, ormai sempre più soggetto coinvolto nella questione nei casi di cyberbullismo. Esso si rivolge sia ai ragazzi che ai loro genitori, per informare e per tentare di aiutare ad affrontare le situazioni di disagio che possono portare a conseguenze più gravi. Si tratta di un vademecum che vuole evidenziare il problema nell'opinione pubblica e allo stesso tempo offrire alcune soluzioni, semplici e concrete.


Per i genitori:
- parlate ai vostri figli di sicurezza e tecnologia tutti i giorni, il più spesso possibile, così come si parla di sicurezza a scuola, in auto, sui mezzi pubblici;
- chiedete ai vostri figli quali sono le informazioni che, secondo loro, sono da condividere online e quali no;
- accompagnate i vostri figli, in particolare i più piccoli, nell'approccio alla navigazione online, condividendo insegnamenti e impressioni sui contenuti;
- imparate dai vostri figli. È probabile che loro ne sappiano più di te su internet. Questo è un ottimo modo per capire come si comportano sul web e per renderli consapevoli dei potenziali pericoli;
- rispettate i loro interessi. I ragazzi di oggi sono cresciuti con internet e smartphone, le nuove tecnologie sono parte della loro vita ed è una opportunità per il loro futuro.

Per i ragazzi:
- stabilite regole di base, prima di postare qualcosa online, pensateci bene;
- attenzione a non dare confidenza agli sconosciuti, non condividere con loro informazioni private, fotografie o dettagli sensibili che non volete divulgare;
- controllate le impostazioni della privacy dei social network e dei servizi online, fate attenzione a chi permettete di leggere le informazioni che pubblicate;
- segnalate contenuti inappropriati e attività illegali alla Polizia Postale sul sito www.commissariatodips.it
- se avete un problema, parlatene con qualcuno: un genitore, un fratello, un cugino, un amico, un insegnante, un'associazione. Qualcuno sarà sicuramente disposto ad aiutarti.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Coldplay
 
XMas Radio
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Zoo Radio
 
105 Story
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Dance 90
 
Radio Bau & Co
 
105 Miami
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 HipHop & RnB
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Hits
 
105 Classics
 
Radio Festival
 

Playlist tutte