Tuttonews

Microsoft dice addio a "Paint" dopo 32 anni

Il noto programma di grafica, nato nel 1985, non verrà più aggiornato dagli sviluppatori di Windows e scomparirà dalle prossime edizioni del sistema operativo.

Microsoft dice addio a "Paint" dopo 32 anni

Il mondo dell'informatica è pronto a dire addio a Paint, il programma di grafica amatoriale di Microsoft che per 32 anni ha fedelmente assistito i professionisti e divertito i bambini.

Sin dalla sua prima apparizione sugli schermi dei computer, Paint è diventato famoso per le sue numerose funzionalità e per la sua semplicità. Grazie a comandi chiari ed intuitivi, infatti, questo software ha per anni permesso anche ai meno esperti di fare pratica su molte funzioni grafiche di base.

Dopo così tanti anni di onorato servizio, da settembre 2017 Paint non sarà più aggiornato e potrebbe persino non trovare più spazio nelle future release di Windows. A tener vivo, in parte, il suo ricordo sarà Paint 3D, la versione del software di grafica aggiornata con le funzionalità del disegno in tre dimensioni.

Sui social network migliaia di utenti hanno già espresso la loro tristezza per quello che sarà un cambio epocale nel mondo dell'informatica amatoriale. In molti, anzi, sperano che Paint rimarrà a disposizione almeno a coloro che utilizzano Windows 10, la versione più aggiornata del sistema operativo.

Photo credit: Twitter

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Miami
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Story
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Dance 90
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Hits
 
105 Classics
 
Zoo Radio
 
105 InDaKlubb
 

Playlist tutte