tutto news

Invecchiamento: scoperta la “centralina” che lo controlla

Si tratta dell’ipotalamo, struttura del sistema nervoso che agisce grazie a un piccolo gruppo di cellule staminali neuronali. Lo hanno dimostrato i test fatti sui topi.

Invecchiamento: scoperta la “centralina” che lo controlla

Non sopportate l’idea di invecchiare? Non è ancora stato trovato l’elisir della giovinezza ma sono stati fatti alcuni importanti passi in questa direzione. È stata, infatti, riconosciuta nel cervello la “centralina” che controlla l'invecchiamento: si tratta dell’ipotalamo. Lo hanno dimostrato i test fatti sui topi dai ricercatori dell'Albert Einstein College, descritti sulla rivista Nature.  

Oltre a regolare crescita, sviluppo, riproduzione e metabolismo, questa struttura del sistema nervoso riesce a controllare l'invecchiamento grazie a un piccolo gruppo di cellule staminali neuronali, il cui compito è formare nuovi neuroni. Sono queste, infatti, a modulare la velocità con cui compaiono i segni dell'età. A seconda del loro equilibrio, le cellule staminali possono accelerare o frenare la comparsa dei sintomi dell'età, ma anche allungare la vita. Poiché nel corso degli anni tendono ovviamente a diminuire, "Rifornendo di nuovo queste cellule, o le molecole da loro prodotte, è possibile rallentare, e perfino annullare, alcuni effetti dell'invecchiamento nel corpo", spiega Dongsheng Cai, che coordina la ricerca. 

Photo credit: Pixabay

 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Zoo Radio
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Dance 90
 
105 Classics
 
Radio Bau & Co
 
105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 InDaKlubb
 
105 Story
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 Miami
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 HipHop & RnB
 

Playlist tutte