tutto news

Francia, cuoco italiano licenziato perché “La pasta era troppo al dente”

Maurizio Landi, il protagonista dell’assurda vicenda, ha provato a spiegare che la pasta è al dente e non stracotta, come però piace ai cugini d’oltralpe, ma niente da fare: c’è stato il licenziamento.

Francia, cuoco italiano licenziato perché “La pasta era troppo al dente”

Licenziato in tronco per la pasta al dente: dovevo essere assunto il 4 agosto a tempo indeterminato, ma non sono arrivato a finire il quarto mese di prova”. Con queste parole il cuoco bolognese Maurizio Landi ha raccontato la sua avventura in un ristorante francese. Landi, approdato in Francia dopo essere stato per 15 anni il proprietario e il cuoco di un’osteria in centro a Bologna, ha cercato di difendere la cucina tradizionale italiana in tutti i modi, ma non ce l’ha fatta. E questo gli è costato non solo l’assunzione a tempo indeterminato, ma addirittura il posto di lavoro.

Ma ecco come è andata la storia. Dopo aver chiuso l’osteria in Italia per problemi economici, Maurizio Landi trova lavoro in un bistrot nei pressi di Lione. “Mi sono adattato molto alla loro cucina - racconta - ma una sera ho deciso di proporre a quattro clienti una bella pasta all’italiana. Così ho cucinato la carbonara, ma gli ospiti l'hanno lasciata nel piatto”. E volete sapere perché? “La pasta era troppo al dente”. Incredibile ma vero. Landi ha provato a spiegare che la pasta si mangia al dente e non stracotta, come piace ai cugini d’Oltralpe, ma niente da fare: il suo titolare qualche giorno dopo ha optato per un bel licenziamento.

Addirittura, racconta ancora Landi, “Mi hanno chiesto molte volte di fare gli spaghetti alla bolognese e io non mi sono mai prestato. Lasciavo pronto il ragù alla bolognese e lo usavano durante il mio giorno di riposo con gli spaghetti, a nulla serviva dire che quel piatto non esiste e che per il ragù ci vogliono le tagliatelle”.

Alla fine, però, la tenacia del cuoco italiano non è stata vana. Dopo essere stato messo a casa per una pasta troppo al dente, ha trovato un altro posto di lavoro, mettendo questa volta subito le mani avanti: “Sappiate che io la pasta ve la faccio, ma la faccio al dente, sia chiaro”.

Photo credit: Facebook

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 2k & More!
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Miami
 
105 InDaKlubb
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Story
 
105 Dance 90
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Radio Festival
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Elisa
 

Podcast tutti

Playlist tutte