tutto news

Inquinamento: se la qualità dell’aria migliorasse, potremmo vivere due anni in più

Secondo una ricerca dell’Università di Chicago un miglioramento delle condizioni dell’aria che respiriamo potrebbe portare a notevoli benefici. In India e Cina le situazioni peggiori.

Inquinamento: se la qualità dell’aria migliorasse, potremmo vivere due anni in più

Tra estati torride, siccità ed eventi naturali catastrofici ci stiamo accorgendo che il nostro clima, e con esso il nostro Pianeta, sta drasticamente cambiando. Gli effetti dello sfruttamento delle risorse e, soprattutto, dell’inquinamento, sono sotto gli occhi di tutti e stanno portando a conseguenze climatiche problematiche cui la popolazione mondiale deve necessariamente porre rimedio.

In questa ottica sono numerosi i trattati internazionali dove gli Stati si sono impegnati a contrastare il riscaldamento globale grazie alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica, primo tra tutti l’accordo di Parigi, dal quale però gli Stati Uniti, tra i Paesi più inquinanti al mondo, si sono tirati fuori.

Salvaguardare il nostro ambiente e il nostro futuro è un dovere che abbiamo verso di noi e i nostri figli e lo sviluppo sostenibile deve essere un mantra cui tutti, nella propria quotidianità, devono far riferimento.

Sul tema è uscita una interessantissima ricerca dell’Università di Chicago che, analizzando i tassi di inquinamento nell’aria delle polveri sottili, ha messo a punto quello che è stato denominato l’Air Quality-Life Index, ovvero l’indice di qualità dell’aria rapportato alla qualità della vita. In altre parole questo indice ci mostra, attraverso una mappa del mondo, quanto tempo si potrebbe guadagnare nella vita di ognuno se la qualità dell’aria rispecchiasse gli standard suggeriti dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Osservando la mappa si nota che le zone più inquinate sono quelle di Cina e India dove, se la qualità dell’aria migliorasse, i cittadini vivrebbero 4 anni in più. E cosa succede in Italia? La zona del Nord Italia appare tra le più inquinate d’Europa e se il nostro Paese adottasse politiche atte a migliorare la qualità dell’aria i cittadini del Settentrione potrebbero guadagnare fino a 2 anni di vita in più (nella media nazionale siamo a 0,72 anni in più per ogni cittadino). Ma i valori indicati dall’OMS non sono quelli che gli stati nazionali hanno adottato negli accordi. Se infatti si analizzasse la mappa attraverso il parametro delle “leggi nazionali” le aspettative di vita calerebbero drasticamente.

Insomma il problema inquinamento è attuale e da prendere in seria considerazione, altrimenti, nel medio e lungo termine, le nostre condizioni di salute, e di vita, saranno sempre peggiori.

Photo credit: Epic

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Vasco
 
Radio Bau & Co
 
105 Dance 90
 
Zoo Radio
 
105 Classics
 
105 InDaKlubb
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Story
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Elisa
 

Podcast tutti

Playlist tutte