tutto news

Il sushi è chimicamente (e scientificamente) irresistibile per questi motivi

La ragione è da ricercare nella combinazione chimica dei suoi ingredienti: riso, pesce e alghe.

Ecco perché è impossibile resistere al sushi!

Riso, pesce e alghe. Riconoscete queste ricetta, tanto semplice quanto gustosissima? Sono gli ingredienti del sushi, cibo tipico della cucina giapponese che ormai da tempo ha già conquistato anche l’Occidente. Il segreto del successo che ha riscosso in tutto il mondo è da ricercare nella composizione e combinazione chimica dei suoi tre ingredienti che, per forma, colore e sapore, sono irresistibili per molti palati.

Di questo ne ha parlato in un video la Società Americana di Chimica, che ha fatto chiarezza anche sulle origini di questo cibo, nato  fra il  300 e il 400 a.C. per conservare al meglio il pesce. Il riso all’esterno aveva infatti una funzione di involucro che consentiva al pesce di sopportare una fermentazione lunga anche un anno, poiché bloccava l'avanzata di batteri pericolosi. Se in un primo momento il riso veniva scartato poiché “deteriorato” dal tempo, con l'arrivo dei frigoriferi la fermentazione non è più stata necessaria e il pesce ora si può mangiare crudo insieme al riso.

Così come lo conosciamo oggi, il sushi ha stregato i palati orientali e occidentali ed è diventato un "must" sia dello street food sia della cucina gourmet. 

Photo credit: Pixabay

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Dance 90
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Miami
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Prince
 
Radio Bau & Co
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 HipHop & RnB
 
105 Story
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 InDaKlubb
 
105 Hits
 
105 2k & More!
 

Playlist tutte