tutto news

I 10 drink da non ordinare mai al bar

Non si tratta di una scelta di gusto, quanto di budget e salute: ecco i cocktail da evitare per non ritrovarsi il giorno dopo con mal di testa, un bel buco nelle proprie finanze e magari anche un'infezione imprevista

I 10 drink da non ordinare mai al bar

Vi state preparando per un'uscita serale e avete intenzione di concedervi un bel cocktail dopo una settimana di lavoro e austerità? Fate attenzione a quello che scegliete. Ci sono alcuni drink che non vanno evitati solo perché costosi, ma anche perché pericolosi per la nostra salute. Ecco i 10 intrugli da “bandire” dal vostro menù.

Se da una parte il mojito è uno dei cocktail più famosi, è anche uno dei più pericolosi per la salute, a causa dei batteri che possono infestare le foglie di menta. Dato che si tratta ormai di un cocktail quasi vintage, è difficile che i bartender abbiano menta fresca tutti i giorni. Quindi, depennate (insieme al white russian) un altro grande cavallo di battaglia degli anni Ottanta e Novanta. Vi siete mai chiesti se il latte usato è davvero fresco? Nel dubbio, meglio evitare. Sul fronte del pericolo sanitario non c'è da stare allegri nemmeno per quanto riguarda la birra alla spina.

Indicati da Time con la generica indicazione di "frozen drinks", queste bevande sono spesso foriere di molte, troppe calorie. Con questi cocktail, meglio avere una frequentazione occasionale. Il Bloody Mary invece può diventare velenoso: infatti, non molti baristi sanno come maneggiare il tabasco, uno degli ingredienti fondamentali. Quindi, perché rischiare? Un altro mix esplosivo per la salute è quello creato con i cocktail a base di bevande energetiche e alcolici. Dato che mitigano l'effetto dell'alcol, si finisce per bere molto più di quanto si dovrebbe. E qui il danno potrebbe essere doppio, a carico di fegato e portafogli.

Che pericolo può celarsi dietro un apparentemente innocuo Long Island? Nessuno, tranne la quantità di alcool contenuta, pari a 780 calorie, molto di più di quelle che ognuno di noi dovrebbe consumare in un'ora. Stesso discorso vale anche per il Gin tonic. Invece i famosi “shottini” probabilmente vi faranno dimagrire, ma soprattutto sul fronte del conto in banca, dato che si tratta di un modo per vendere meno alcol a prezzo maggiore. Infine, occhio ai buffet no limits: lì il pericolo è principalmente per la vostra salute. Infatti, l'alcol già appesantisce la conta delle calorie; se ci si aggiunge anche il cibo illimitato, potete dire addio a tutti gli sforzi fatti per recuperare la linea prima dell'estate.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Dance 90
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Miami
 
105 2k & More!
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 InDaKlubb
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Classics
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
XMas Radio
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Story
 

Playlist tutte