tutto news

Il fratello di Madonna torna a casa dopo 7 anni da senzatetto

Anthony Ciccone, 61 anni, è il fratello maggiore della popstar ma ha avuto molti problemi con l’alcol. Ora la famiglia l’ha riaccolto sostenendolo nella lotta contro la dipendenza.

Il fratello di Madonna torna a casa dopo 7 anni da senzatetto

Si dice che spesso siano i nostri stessi familiari a metterci in imbarazzo o a creare situazioni di disagio a nostro discapito.

Chissà se la pensa così anche Anthony Ciccone, 61 anni, che ha vissuto per strada negli ultimi 7 anni come senzatetto. L’uomo era solito rifugiarsi sotto un ponte un legno nel Michigan, e probabilmente nemmeno l’alcol di cui era dipendente riusciva a dargli conforto.

Eppure la sua vita non è sempre stata così. Anthony è il più anziano di 6 fratelli e la sua famiglia d’origine ha un’azienda vinicola.

Il suo cognome non vi dice nulla? Ma certo, stiamo parlando del fratello della cantante Madonna (all'anagrafe Madonna Louise Veronica Ciccone), che a quanto pare non ha mai avuto un buon rapporto con i familiari.

Perso il lavoro nell’azienda di famiglia per essere stato beccato a bere semisvenuto all’interno di una delle vasche usate come serbatoio, Anthony è stato poi arrestato nel 2013 per resistenza a pubblico ufficiale, in un bagno pubblico del Michigan, con 9 punti di sutura a completare l’idilliaco quadretto. Anche in quell’occasione il suo tasso alcolico era davvero elevato, ben 5 volte superiore rispetto a quanto previsto dalla legge.

E la sua famiglia? Nel 2011 l’uomo aveva dichiarato in un’intervista di non avere mai avuto un legame solido con il padre e i fratelli:“Ai loro occhi valgo meno di zero, non mi considerano nemmeno una persona. Sono solo fonte di imbarazzo. Se morissi congelato, la mia famiglia lo scoprirebbe solo dopo mesi. Mio padre sarebbe felice se morissi di ipotermia. In questo modo potrebbe smettere di preoccuparsi”.

E che dire della celebre sorellina? Anche nei suoi confronti non ci sono mai state parole benevole: “Non mi ha mai amato, né io ho amato lei”.

Ora però, la storia di Anthony sembra essere giunta a una svolta, perché finalmente sarebbe riuscito ad accantonare la dipendenza da alcol. Il merito è della sua permanenza in una struttura di recupero, la Dann’s House . Qui i pazienti possono disintossicarsi in un modo alquanto innovativo: continuando a bere. Karen McCarthy, la fondatrice della struttura, ha confermato le buone condizioni in cui versa il 61enne: “È stato con noi per un po’ ed è riuscito a ottenere risultati significativi. Ci occupiamo delle persone più deboli e vulnerabili con esiti positivi”. Inoltre pare che la famiglia abbia deciso di riaccoglierlo a casa.

Possiamo dire che la vicenda si sia conclusa a tarallucci e vino? Non ci resta che aspettarci che ben presto anche Madonna si esprima in merito, dando ad Anthony la sua benedizione.

 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Dance 90
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Prince
 
Zoo Radio
 
105 Story
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 

Playlist tutte