tutto news

Modello di Louis Vuitton uccide un collega di 25 anni con una coltellata

Il ragazzo è stato arrestato da Scotland Yard insieme a un amico. Il tutto sarebbe partito da una rissa in strada, in un quartiere londinese

Modello di Louis Vuitton uccide un collega di 25 anni con una coltellata

Un nuovo efferato omicidio è avvenuto a Londra (per il 2018 siamo già a quota otto) e anche stavolta l’arma del delitto è stato un coltello.

A perdere la vita con una sola pugnalata è stato Harry Uzoka, un giovane modello che aveva recentemente posato per marchi del calibro di Dior, Mercedes, Everlane e Zara. Il ragazzo aveva appena 25 anni e stava realizzando con determinazione i suoi sogni nel mondo della moda.

Colpevoli dell’omicidio sarebbero George Koh, 24 anni, di Camden, collega della vittima, che ha lavorato per Louis Vuitton, Kenzo e Paul Smith, e l'amico Jonathan Okigbo, 23 anni, di Kentish Town. I due giovani sono, infatti, stati accusati di aver aggredito e ucciso Uzoka in una strada di Londra, per questo Koh è stato arrestato  domenica, mentre per Okigbo il fermo è scattato lunedì, grazie all’intervento di Scotland Yard. Inizialmente erano stati fermati altri due uomini di 27 e 28 anni, rilasciati in un secondo momento.

L’episodio è avvenuto nella notte e, stando a quanto hanno comunicato i testimoni presenti sul posto, sarebbe scaturito da una rissa sulla Old Oak Road, durante la quale pare che Harry sia stato colpito a morte con un coltello.

Il detective Beverley Kofi ha commentato così questo tragico avvenimento che ha lasciato tutti sconvolti:

«Questo è un altro tragico omicidio che ha come protagonista un'altra giovane vittima uccisa in modo violento. Riteniamo che la rissa sia iniziata sulla Ollgar House e che si sia conclusa sulla Old Oak Road, dove il ragazzo è stato aggredito e pugnalato prima di barcollare e collassare. Crediamo che ci siano diverse persone coinvolte, ma stiamo ancora lavorando per stabilire chi siano e quale sia il movente. Abbiamo effettuato due arresti e continuiamo a seguire diverse piste. Abbiamo bisogno dell'aiuto dei testimoni per ricostruire cosa è successo: chiunque abbia visto qualcosa è invitato a farsi avanti immediatamente».

I messaggi di cordoglio sono stati numerosissimi sul profilo social di Harry. Il ragazzo aveva da poco iniziato una collaborazione con la Los Angeles New Models Agency.

«Fa male non averti più con noi fratello. Spero tu riposi in pace. È stato un privilegio conoscerti» ha scritto  uno dei suoi 22mila follower su Instagram.

E anche il cantante hip hop Cally The Dreamer si è espresso in merito dicendo: «Abbiamo frequentato la stessa scuola. Era un ragazzo che ammiravo, ha cambiato la sua vita e ha ispirato molti a fare di meglio. Era così giovane e questa è una grande perdita».

Fatti come questo non possono lasciare indifferenti e ci spingono a chiederci le ragioni di tanta violenza ingiustificata.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Vasco
 
105 InDaKlubb
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Hits
 
105 Classics
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Story
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Radio Bau & Co
 
105 Miami
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Prince
 

Playlist tutte