tutto news

Brigitte Bardot sul caso Weinstein: «Le attrici fanno le civette per ottenere la parte»

Anche l’ex attrice esprime il suo parere a proposito dello scandalo sessuale nel mondo dello spettacolo

Brigitte Bardot sul caso Weinstein: «Le attrici fanno le civette per ottenere la parte»

Un nuovo punto di vista si aggiunge alle innumerevoli voci che hanno espresso la propria opinione sul caso Weinstein. Dopo Catherine Deneuve ora è la volta di Brigitte Bardot.

L’ex attrice ha commentato le denunce di questi ultimi mesi, definendole «ipocrite, ridicole e senza interesse».

Brigitte è stata intervistata dalla rivista Paris Match, e non ha certo usato giri di parole:

«Ci sono molte attrici che fanno le civette con i produttori per strappare un ruolo. Poi vengono a raccontare di essere state molestate e tutto questo finisce per nuocere loro».

B.B., 83 anni, ha specificato di non essere «mai stata vittima di molestie sessuali» e che anzi era lusingata e riteneva «affascinante che mi dicessero che ero bella o che avevo un bel sederino, questo tipo di complimenti sono piacevoli».

Di sicuro queste parole causeranno l’ira delle promotrici della campagna mediatica #metoo, contro le molestie sessuali. Prepariamoci a nuovi accesi risvolti di questa guerra a puntate, che sta assumendo i tratti di un’interminabile serie tv.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Zucchero
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Story
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 InDaKlubb
 
105 HipHop & RnB
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Zoo Radio
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Elisa
 

Playlist tutte