Video intervista

Nesli presenta l'inedito "Maldito" a 105 Mi Casa: "Lo canterò ai miei due concerti speciali"

Il cantante ha fatto ascoltare in anteprima a Max Brigante un primo assaggio del prossimo album e ha parlato del doppio show "Nesli presenta Francesco Tarducci".

A poco più di un mese dei due concerti-evento che lo vedranno protagonista a Milano (Fabrique, 23 novembre) e Roma (Orion, 24 novembre), Nesli è passato a 105 Mi Casa per regalarci un sacco di news in anteprima. A cominciare da un primo assaggio (in esclusiva assoluta dal suo cellulare!) del prossimo album a cui sta attualmente lavorando sodo. Il segno che Nesli sta passando molto tempo in studio in questo periodo è la sua barba incolta, come ha sottolineato Max Brigante. 

"Sono in studio a fare un po' di provini - ha raccontato l'artista di Senigallia - Sono rientrato perché era da un po' che non ci andavo. Ho scribacchiato tanto, ho fatto un po' esperienze parallele ed era il momento giusto. Poi ottobre spacca per lavorare in studio". 

Ancora una volta, Nesli lavorerà con Brando, il produttore con cui ha collaborato ai due progetti precedenti: "La longevità del nostro rapporto dura, sono molto felice. Dura perché ci siamo trovati molto bene. Sono davvero fresco di inizio 'proviname', come si dice alla vecchia. Ci sono un sacco di sfumature e aspetti un po' diversi rispetto ai due dischi precedenti. Uno per non ripetersi, e poi perché quando inizi un disco abbracci un discorso, un'idea, porti in studio tutto il bagaglio del periodo precedente". 

Questa volta sarà non sarà un disco sentimentale: "L'album ha una valenza sociale importante e un'emotività in stile 'La Fine 2.0'. Non sono più un 20enne, ma un giovane uomo. Guardo il mondo con occhi diversi e l'album avrà come priorità quella di raccontare questo. Poi successivamente si potrà tornare a tematiche amorose. Questo disco per me è socialmente utile nel mio percorso".

Prima della nuova fatica in studio, arriverà però "Nesli presenta Francesca Tarducci", i due show che lo vedranno salire sul palco a Milano e a Roma, una tappa importante del suo percorso che vedrà  Radio 105 al suo fianco come Radio Ufficiale. 

"Sono due concerti speciali perché avranno delle scalette particolari - ha spiegato Nesli - . Il titolo rappresenta un percorso che avevo già iniziato con Sanremo 2015 ma che porterò avanti. Nesli è legato molto dal mondo dal quale provengo e secondo me ha senso che, nel tempo, lo lasci lì. Francesco Tarducci incarna esattamente tutto il processo artistico che voglio andare a fare. In queste due date farò pezzi che poi non farò mai più. Avrò la fortuna di avere una band di sei elementi. Mi piaceva l'idea che questi due concerti avessero sei musicisti da paura e due location pazzesche. Ci saranno due scalette diverse, una a Milano e una a Roma, una parte di medley piano-voce e poi chitarra-voce e andrò a riprendere pezzi da album vecchi". 

Tra il brani del suo repertorio, però, troverà spazio anche un inedito, un'anticipazione del prossimo album. Si intitola "Maldito" e, in anteprima assoluta, ce lo ha fatto ascoltare in diretta a 105 Mi Casa (potete ascoltarlo guardando il video), raccogliendo moltissimi feedback positivi dagli ascoltatori. 

La data di pubblicazione del nuovo lavoro ancora non è stata decisa: "Non esco con il disco subito, ma lo voglio far scoprire in pillole. Uscirò sicuramente con qualche singolo e poi deciderò la data d'uscita dell'album, magari vengo qui a 105 Mi Casa a decidere!", ha detto un Nesli in vena di rivelazioni. E probabilmente, quando tornerà, avrà un nuovo tatuaggio, la scritta "Mi casa es tu casa", come ha promesso a Max e Nadia... 

                           "I segreti di nesli"

Nesli si racconta a Radio 105: come è il suo rapporto con i fan?

IL RAPPORTO CON I FAN

Nesli e i tatuaggi dedicati dei fan: lo racconta a Radio 105

FRASI "CUCITE ADDOSSO"

Nesli svela a Radio 105 i suoi film e serie tv preferite

FILM E SERIE TV PREFERITE