Video intervista

Elisa a 105 Friends: "Vi aspetto all'Arena di Verona per festeggiare i miei vent'anni di carriera!"

La cantante friulana ha presentato in diretta con Tony & Ross il "Together Here We Are", evento suddiviso in quattro date con cui festeggerà il grande traguardo. 105 è Radio Ufficiale!


E' un'Elisa raggiante come al solito, forse di più,  quella che si prepara a festeggiare i vent'anni di carriera. E questa solarità l'ha portata anche nello studio di 105 Friends, dove ha presentato con i padroni di casa Tony & Ross il grande evento con cui, il 12, 13, 15 e 16 settembre prossimi, celebrerà l'importante traguardo all'Arena di Verona: il "Together Here We Are" di cui Radio 105 è Radio ufficiale.

Quattro show che vedranno la cantante friulana regalare ai suoi fan tre differenti tipologie di performance: si parte con un concerto pop-rock nella prima data, per poi passare ad un'esibizione acustica, nella seconda serata, "un'acustica farcita Saint Honoré" come l'ha definita Elisa per la presenza di un coro gospel di 15 elementi e 35 voci bianche; e, infine, le celebrazioni si chiuderanno con l'accompagnamento di un'orchestra internazionale di 40 elementi nelle serate del 15 e 16 settembre. 

E' la prima volta che viene proposta una serie di show di questo tipo. Un progetto che richiederà un'energia incredibile, quella che di sicuro a Elisa non manca: "Pare che sia la prima volta e sto scoprendo perché - ha spiegato la cantante scherzando -. E' un casino incredibile, ma ce la possiamo fare! Io per fortuna sono un po' 'Psyco' in queste cose. Sono estremamente ordinata. Ho diviso tutte le canzoni e gli arrangiamenti, e ci sono tre direttori d'orchestra diversi. Quella con l'orchestra è una cosa nuova anche per me. Sono contentissima di lavorare per la prima volta con una firma come Patrick Warren, vincitore di Oscar, Golden Globe, Grammy, come arrangiatore di artisti quali John Legend, Lana Del Rey e Bob Dylan. Lui arrangerà tutti i brani delle serate orchestra"

Saranno tantissimi gli artisti che festeggeranno Elisa all'Arena. Sul palco saliranno tanti amici e colleghi che in questi vent’anni hanno condiviso con lei musica ed emozioni, come Alessandra Amoroso, Mario Biondi, Luca Carboni, Carmen Consoli, Francesco De Gregori, Emma, Fabri Fibra, LP, Fiorella Mannoia, Ermal Meta, Gianna Nannini, Francesco Renga, Giuliano Sangiorgi, Jack Savoretti, Thegiornalisti, Ornella Vanoni, Renato Zero.

Tantissimi ospiti con i quali regalerà duetti e cover incredibili. Elisa ci ha regalato un'anticipazione: "Con Mario Biondi ci siamo trovati due volte a cantare assieme 'Hallelujah' (di Leonard Cohen ndr) live. Mi piace proprio cantare con lui dal vivo. E' una persona positiva, ha una vibe pazzesca sul palco, i miei musicisti lo adorano e ha questo timbro incredibile. Non canteremo 'Hallelujah' questa volta. Quando ero giovanissima ho cantato a lungo con una big band swing, ed uno dei primi pezzi che ho cantato è stato 'Fly Me To The Moon' di Frank Sinatra. Faremo quella!". Alcuni duetti e cover, come ha anticipato, usciranno dopo il poker di concerti. 

Non poteva mancare un tuffo nel passato. Tony & Ross hanno ricordato la primissima intervista a Radio 105 con una timidissima Elisa nel 1997. Ma cosa pensava all'epoca la giovane Elisa? "Ero mega-motivatissima, quasi invasata. Era un sogno, una speranza, quella di diventare una cantante. Il primo contratto l'avevo firmato a 17 anni!".

Il viaggio nel tempo è proseguito poi fino all'anno migliore della sua carriera: "E' stato il 2009, perché ho cambiato un po' vita. Sono diventata mamma per la prima volta (di Emma Cecile ndr). Ti cambia perché il modo in cui gestisci il tuo tempo è diverso. Lì mi sono accorta che non ce l'avrei mai fatta a smettere, a rallentare o a fare musica in modo diverso rispetto a prima. Quindi mi sono riorganizzata per continuare come prima e, contemporaneamente, a fare anche la mamma. E' una cosa molto intensa,a volte difficile, ma di una bellezza assurda"

Elisa, che il mondo dei talent l'ha conosciuto grazie alla sua avventura ad Amici, ha affrontato l'argomento, rispondendo ad una domanda di Ross: sarebbe stata così longeva la sua carriera se avesse partecipato ad un talent? "E' un po' una cosa statistica - ha risposto lei -. Se fai una media di quanti vanno ai talent e ce la fanno, e una di coloro che si rivolgono alle case discografiche e ha successo, probabilmente i numeri sono identici. Solo che nel primo caso, i ragazzi prima sono estremamente esposti e poi spariscono. La chance che ti viene data è la uguale, ma nei talent c'è un'esposizione gigantesca, concentrata in poco tempo, che è un'arma a doppio taglio: devi saperla usare, cioè devi sapere chi sei e cosa vuoi dire in quel momento. Secondo me ci sono tantissime cose che contano, compresa la fortuna. Ai primi posti ci sono però le canzoni, cioè il tuo messaggio".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Radio Festival
 
105 Miami
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Coldplay
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 HipHop & RnB
 
105 2k & More!
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Story
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Zoo Radio
 
105 Classics
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Vasco
 

Playlist tutte