11 Febbraio 2016

105 viral

Ezio Bosso commuove a Sanremo

Pianista e direttore d'orchestra affetto da SLA, maestro nella musica ma anche nella vita. Per lui una standing ovation meritatissima

Ezio Bosso è affetto da una malattia neurologica degenerativa ma ieri sul palco dell'Ariston noi abbiamo visto un musicista e soprattutto un grande uomo.

«La musica è come la vita, si può fare in un solo modo, insieme», queste le sue parole durante l'intervista con Carlo Conti.
Ezio maestro nella musica ma ancora di più nella vita:
«noi uomini tendiamo a dare per scontate le cose belle. La vita è fatta di dodici stanze: nell'ultima, che non è l'ultima, perchè è quella in cui si cambia, ricordiamo la prima. Quando nasciamo non la possiamo ricordare, perchè non possiamo ancora ricordare, ma lì la ricordiamo, e siamo pronti a ricominciare e quindi siamo liberi».

Siamo sicuri che ricorderemo a lungo questa sua performance come uno dei momenti più commuoventi nella storia del Festiva di Sanremo.

Grazie Ezio!

Approfondimento: Scopriamo insieme chi è Ezio Bosso.

Un artista forse più conosciuto all'estero che in Italia, innanzitutto. 

Ha diretto, tra le altre orchestre: London Symphony, London Strings, Orchestra del Teatro Regio di Torino, Filarmonica '900 e l'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Ha vinto premi importanti come il Green Room Award in Australia o il Syracuse NY Award in America, la sua musica viene richiesta nella danza dai più importanti coreografi come Christopher Wheeldon, Edwaard Lliang o Rafael Bonchela, nel teatro da registi come James Thierrèe mentre nel cinema con registi come Gabriele Salvatores. Con lui stringe un sodalizio di cui firma le colonne sonore di "Io Non Ho Paura", "Quo Vadis Baby?" e il recentissimo "Il Ragazzo Invisibile".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1500

In evidenza

VIDEO

105 Viral

105 Viral

105 Viral

La nostra redazione vi propone ogni giorno i contenuti più virali del web e vi invita a commentarli e a suggerirne di nuovi scrivendoci a 105viral@105.net

Calendario dei post