Video intervista

I protagonisti di "Soy Luna" a 105 Weekend: guarda il video!

Karol Sevilla e Ruggero Pasquarielli sono stati ospiti di Ylenia e Dario Spada per raccontarci il successo della telenovela argentina.


In principio fu il "Il Mondo di Patty", poi arrivò "Violetta". Il 2016, invece, è stato l'anno di "Soy Luna", nuova telenovela di successo proveniente dall'Argentina, che ha mandato in delirio anche ragazzine e ragazzini italiani. I protagonisti di questa amatissima produzione sono stati ospiti di Ylenia e Dario Spada a 105 Weekend: si tratta dell'attrice messicana, classe '99, Karol Sevilla, e dell'italianissimo Ruggero Pasquarielli, attore e cantante, nato nel '93, "migrato" in Sud America per lavorare a questo importante progetto, facendo un percorso che ricorda molto quello fatto da Lodovica Comello, con la quale ha condiviso il set di "Violetta"

I due vestono rispettivamente i panni di Luna Valente, ragazza adottata da una famiglia umile che ama il pattinaggio, e Matteo Belsano, ragazzo molto presuntuoso, soprannominato "il Re della pista" per la sua bravura sui pattini. Attualmente in Italia è in onda la seconda stagione, ma i nostri ospiti ci hanno confessato che è già in lavorazione la terza serie.

Karol e Ruggero ci hanno svelato gli ingredienti più importanti del successo di "Soy Luna": "Uno dei più importanti, come è successo per 'Violetta', è che siamo attori di tante nazionalità diverse. In questo caso siamo messicani, spagnoli, cileni, argentini, italiani" spiega Ruggero. "Oltre alla musica, un mix elettronico-pop-rock, un altro ingrediente importante sono i pattini. Ma io non sapevo pattinare prima!" confessa la vivacissima attrice messicana.

L'occasione è stata buona anche per conoscere il percorso professionale dei due giovani attori. Karol, ad esempio, prima di approdare nel cast di "Soy Luna" aveva avuto delle piccole parti, anche in un film messicano: "E' cambiata molto la mia vita. Prima facevo comparse molto piccole, mentre in questa produzione sono la protagonista. Lavoro da quando avevo 6 anni, e in 'Soy Luna' ho imparato a lavorare in un'altra cultura professionale, quella argentina. Ad esempio in Argentina, le battute si  imparano a memoria, mentre in Messico si usa l'auricolare".

Il "nostrano" Ruggero, leggermente più esperto, è partito invece dal mondo della musica, nello specifico da XFactor, dove aveva ricevuto l'approvazione di Mara Maionchi: "Se sono qui a fare questa intervista, è grazie a lei - confessa l'attore -. "Dopo XFactor ho fatto alcuni lavoretti come conduttore su Rai Gulp. Da lì ho iniziato a lavorare per Topolino, e poi sono partito per l'Argentina per 'Violetta'. Mi piace perché sto vivendo cose da adulto. Quando torno in Italia e incontro persone che sono rimaste con la testa di prima,mi fa effetto. Il mio sogno però è fare il cantante!". 

Karol e Ruggero ci hanno spiegato anche com'è lavorare sul set di "Soy Luna", un impegno a volte molto pesante perché sono chiamati a cantare e a ballare a lungo sui pattini. Ruggero ci ha anche regalato una piccola performance canora. Non perdeteveli! 

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 InDaKlubb
 
105 Miami
 
Radio Festival
 
105 Story
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Dance 90
 
105 Classics
 
Radio Bau & Co
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 HipHop & RnB
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Hits
 

Playlist tutte