VIDEO INTERVISTA

Mika a 105 Mi Casa: “Il mio album intimo, nato a casa mia”.

In diretta con Max Brigante, la popstar britannica ha debuttato nel salotto onair di Radio 105.

Mika a 105 Mi Casa: “Il mio album intimo, nato a casa mia”.

Il nuovo album di Mika. E’ lui, il 31enne Michael Holbrook Penniman Jr, il ragazzo britannico (nato in Libano) più amato dagli italiani. Complici la sua genuinità artistica e personale, l’energia della sua musica senza tempo che sembra evocare giganti del passato come Billy Joel ed Elton John e, perché no, la popolarità televisiva guadagnata nel Bel Paese (così come in Francia) come giudice/coach di un talent show per il piccolo schermo, Mika ha rastrellato così tanti consensi tra la grande audience nostrana da pubblicare, nel 2013, un disco solo per il mercato tricolore (“Songbook Vol.1”), progetto che ha raggiunto, sulla scorta di un duetto con Chiara Galiazzo sulle note di “Stardust”, il traguardo del doppio disco di platino. Bazzecole per uno che in meno di otto anni di attività, grazie ai tre album “Life in Cartoon Motion”, “The Boy Who Knew Too Much” e “The Origin of Love”, ha venduto oltre 10 milioni di dischi. Ora però che il singolo “Good Guys”, canzone deliziosa dedicata ai suoi eroi gay adolescenziali, è un successo, è il momento di piazzare in vetta alle classifiche di mezzo mondo il quarto album freschissimo di pubblicazione, “No Place in Heaven”. Ne ha parlato a 105 Friends, occasione in cui ha ricordato anche le date dei nuovi show nel Bel Paese, il 23 luglio a Taormina, il 25 a Cattolica, e poi il 27 settembre al Forum di Assago, a Milano, il 29 a Roma e il 30 settembre a Firenze.

Come è nato il nuovo disco... Nel suo italiano quasi perfetto, la superstar britannica più amata dagli italiani, tornata su Radio 105 per lanciare il nuovo album “No Place in Heaven”, ha svelato come è nato “No Place in Heaven”. Cronicamente in giro per il mondo per onorare tutti gli impegni, musicali e televisivi, Mika ha confessato di non avere nemmeno un’assistente personale e di lavorare molto con la sorella e la mamma, quest’ultima impegnata nell’organizzazione del tour. Tra i Paesi più frequentati dall’artista di origine libanese c’è la California, dove ha cominciato la lavorazione di questa nuova opera pop, tra uno studio occupato dal grande produttore Max Martin e un altro in cui lavorava il leggendario Pharrell Williams. Forse troppo per una star come lui, un ragazzo tanto popolare nel lavoro quanto semplice nella vita di tutti i giorni, al punto da lasciare quel tempio di superstar per affittare una casa online dall’altra parte dell’oceano, e, insieme al fedele produttore Greg Wells e a pochi collaboratori, quelli che lo hanno aiutato a realizzare il progetto che voleva, ha creato il nuovo disco, un melting pot di armonizzazioni, di melodie indelebili e di confessioni in musica, assemblate con l’unico strumento tecnologico necessario oggi, il computer.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 HipHop & RnB
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 InDaKlubb
 
105 2k & More!
 
105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Miami
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Story
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Dance 90
 

Podcast tutti

Playlist tutte