News

Maccio Capatonda torna al cinema con “Omicidio all’italiana” e parla “terronese”

“E un film che si ispira al turismo dell'orrore.. penso a Cogne e Avetrana”, ha detto il comico, che stavolta è affiancato anche da Sabrina Ferilli.

Nel suo secondo film, in uscita il 2 marzo, Maccio Capatonda se la prende con il turismo dell’orrore, quello che spinge centinaia di persone in visita nei luoghi teatro di delitti e casi di cronaca. Il film si intitola "Omicidio all’italiana", Maccio, affiancato dai fedelissimi compagni d’avventura anche allo Zoo di 105, Herbert Ballerina, Ivo Avido, e da Sabrina Ferilli, Fabrizio Biggio, Antonia Truppo, interpreta il sindaco dell’immaginario paese di Acitrullo, Piero Peluria, nel quale si parla un particolare dialetto inventato appositamente per l’occasione dello stesso Capatonda.

"Ci sono voluti mesi e mesi per creare questo idioma, una lingua non localizzabile, una specie di 'terronese', che poi ho inventato all'improvviso, al primo ciak", ha spiegato all’Ansa, confermando i "bersagli" della sua parodia: "È vero, è un film che si ispira al turismo dell'orrore e alle sue morbosità. Penso alle vicende dell'Isola del Giglio, di Avetrana e Cogne. Parte del film l’ho addirittura scritta a Cogne dove ho trovato più di uno spunto dalle testimonianze degli abitanti".

La trama: una contessa (Lorenza Guerrieri) muore a causa di un «soffocamento da polpetta», il sindaco però decide di far sembrare la sua morte un terribile omicidio per portare ad Acitrullo gli stessi turisti che vanno in visita a Cogne o Avetrana. Un aiuto arriva da Sabrina Ferilli, che interpreta Donatella Spruzzone, conduttrice televisiva del programma Chi l’acciso?, con collegamenti continui dalla città.

"Sono una divoratrice di tv e vedo un po' tutto", ha spiegato Ferilli, "Certo sul piccolo schermo c'è un eccesso di cronaca nera e poi la spettacolarizzazione del dolore in chiave tragicomica. Il dolore prevede il lutto, una riservatezza che non si ritrova né nei conduttori tv, né nei parenti. Lo trovo un film sofisticato questo di Capatonda che racconta in modo lucido di certe abitudini italiane, insomma si fa intrattenimento, ma non troppo politically correct’".

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 Story
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Classics
 
Webradio 105 Rap Italia
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 2k & More!
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Miami
 
Radio Bau & Co
 
105 HipHop & RnB
 
105 InDaKlubb
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
MUSIC STAR Ligabue
 

Playlist tutte