Music Biz

Harry Styles si traveste da Mick Jagger al Saturday Night Live

L’ex One Direction, protagonista di un trionfale debutto solistico, ha cantato i primi due singoli tratti dall’attesissimo album.

Sicuramente, l’ex One Direction Harry Styles non è uno che ha paura dei paragoni impegnativi. Per definire il suo primo singolo da solista, "Sign of the Times", si è parlato del meglio della musica inglese, da David Bowie ai Queen.

E per presentare i suoi nuovi pezzi al Saturday Night Live si è addirittura vestito da Mick Jagger. Styles ha cantato nel programma NBC, oltre al nuovo singolo, anche un pezzo intitolato "Ever Since New York", entrambi saranno nel suo album di debutto, “Harry Styles”, che esce il 12 maggio.

Dopo queste doppia performance musicale, Styles ha aiutato il conduttore Jimmy Fallon a mimare proprio un classico di David Bowie, “Let’s Dance”, e successivamente si è, appunto, travestito da Mick Jagger per prendere parte a una giocosa versione di un vecchio quiz show televisivo degli anni Settanta, Family Feud. Come già sentito dal singolo, che ha fatto impazzire fan e critici, Harry ha una grandissima voglia di mettersi in gioco e tutto il talento per uscirne vincitore.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Elisa
 
105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Prince
 
Radio Festival
 
105 InDaKlubb
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 Miami
 
105 Story
 
105 Classics
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Dance 90
 

Playlist tutte