2010 - Esce Ivy, il settimo album, ed Elisa è ospite del Festival di Sanremo

Elisa, mamma da qualche mese, è ospite del Festival di Sanremo. Arriva anche Ivy, il settimo album, anticipato dal singolo Nostalgia.

“La festa appena cominciata / È già finita / Il cielo non è più con noi / Il nostro amore era l'invidia di chi è solo / Era il mio orgoglio la tua allegria: sono i versi dellindimenticabile Canzone per te con la quale Sergio Endrigo vinse il Festival di Sanremo nel 1968. Elisa, mamma da qualche mese, è ospite del Festival di Sanremo e la sua partecipazione parte proprio da questo brano. Poi un medley di successi:  Ti vorrei sollevare, Anche se non trovi le parole e Your Manifesto, per poi cantare anche un brano che è diventato un classico del suo repertorio, Almeno tu nelluniverso di Mia Martini, cantata a Sanremo con Fiorella Mannoia.

Una serata bellissima, che per Elisa è il prologo di Heart - Alive Tour, la sua dodicesima tournée. Ormai Elisa è una veterana sul palco, così sicura di sé da arrivare praticamente planando: inizia i concerti appesa a un gancio, cantando Vortexes dallalto. Sugli schermi tridimensionali ci sono proiezioni che fanno da sfondo al suo live. Nellintroduzione, legge un brano sulla bellezza, mentre gli schermi proiettano le immagini del suo viso. Nella scaletta i pezzi di Heart, i successi di sempre e anche Eleanor Rigby dei Beatles, Pour Que l'Amour Me Quitte di Camille e Beat It di Michael Jackson. Intorno a lei, i ballerini eseguono le coreografie di Luca Tommassini.

A giugno c’è un anniversario speciale, quello del concerto Amiche per lAbruzzo. Con Laura Pausini, Giorgia, Fiorella Mannoia e Gianna Nannini, Elisa partecipa a una puntata speciale di Matrix, con il quale viene presentato il DVD della serata. Tra i momenti più curiosi della trasmissione, condotta da Alessio Vinci, c’è quello in cui Elisa e Giorgia scoppiano in una risata irresistibile dopo una strana osservazione del conduttore sulle canzoni di Elisa. Ad agosto, Heart va alla conquista del mercato internazionale ed esce in paesi come Australia, Canada, Nuova Zelanda, viene pubblicato anche in Scandinavia e Giappone.

E a fine anno arriva anche Ivy, il settimo album di Elisa, anticipato dal singolo Nostalgia. Un progetto ambizioso, con diciassette canzoni, molte riletture dautore e addirittura un Dvd, che conteneva un documentario sulla lavorazione dell’album diretto dall’islandese Denni Karlsson, che aveva anche lavorato con i Sigur Rós. Al disco hanno collaborato Giorgia, che ha duettato con Elisa sulle note di Pour Que L'Amour Me Quitte di Camille (la stessa canzone che aveva cantato nel tour Heart), e anche una presenza insolita come quella di Fabri Fibra. Il disco contiene «riletture» affascinanti come 1979 degli Smashing Pumpkings e I Never Came dei Queens Of The Stone Age, e tre inediti: Nostalgia, Some Time Ago e Fresh Air.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 2k & More!
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Story
 
105 Miami
 
Zoo Radio
 
Radio Bau & Co
 
MUSIC STAR Prince
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 
105 Dance 90
 
105 InDaKlubb
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 

Playlist tutte