Speciale

Zucchero: “‘Black Cat’, il mio album selvatico”

Il grande bluesman emiliano è tornato. Guarda il video di “Partigiano reggiano” e le video interviste a 105 Friends e 105 Mi Casa .. e vinci la tua copia dell’album in Cd!

Zucchero

Zucchero: “‘Black Cat’, un album selvatico come un gatto”. E’ sulle note di Partigiano Reggiano, il singolo per il mercato italiano, e di “Voci”, brano scelto per il lancio nei mercati esteri, che Sugar Fornaciari ha voluto anticipare il nuovo attacco alle classifiche internazionali. Un attacco a tutto blues, l’inconfondibile blues ruspante in italiano e inglese made in “Lunisiana Soul”, così si chiama la residenza-studio dell’artista a Pontremoli.

Lì, Zucchero ha scritto tutti i brani di “Black Cat”, titolo scelto perché, come ha detto in diretta con Tony & Ross, “quando mi sono messo a scrivere questo album ho pensato di voler essere libero. Il gatto nero è un animale, per esempio rispetto al cane, più selvatico. Più libero anche, perché prende, se ne va, ritorna, è più anarchico, misterioso.. “.

Le stelle di “Black Cat”. Tra le tracce di questo capolavoro di respiro internazionale pubblicato in tutto il mondo figurano “Street of Surrender (S.O.S.)”, composta a quattro mani con un amico e collaboratore di vecchia fata di Sugar Fornaciari, Bono (sì, proprio il frontman degli U2!), dopo il feroce attacco terroristico al Bataclan di Parigi.

Ed è proprio in quel brano, così come in “Ci si arrende”, che si riconosce la chitarra di un altro big del rock internazionale, il leggendario Mark Knopfler, ex Dire Straits, entrato a pieno titolo nella lunga lista delle icone della musica che hanno affiancato Mr. Fornaciari nel corso della sua luminosa carriera. Produttori di turno, in questo progetto di respiro internazionale, sono il fidato Don Was, l’illustre T Bone Burnett e persino Brendan O’Brien, già al fianco di Bruce Springsteen, Bob Dylan e Pearl Jam.

Zucchero presto in tour. “Adesso parte tutto il baraccone”, ha raccontato Zucchero in onda su Radio 105, “l’adrenalina comincia a salire. Fare la tournée, mettere insieme la band.. Questo disco (dal vivo) va suonato, senza sequencer o drum machine. E’ un disco organico, quindi avrò bisogno di due chitarre, due batterie, coriste, fiati, benjo e tanti altri strumenti eccetera. Black Cat diventerà infatti molto presto anche una faraonica tournée mondiale, pronta al decollo il 16 settembre con ben dieci concerti di fila all’Arena di Verona. Poi, ha spiegato, ” fuori dall’Italia farò Londra, due date alla Royal Albert Hall, e tutte le nazioni europee, tranne la Spagna che faremo il prossimo anno insieme a Nord America, Canada, Sud America, Australia, Nuova Zelanda e chiuderemo in Giappone”. La festa è appena cominciata.

Visita il sito Universal Music

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
105 Hits
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Prince
 
105 Miami
 
Radio Bau & Co
 
105 Dance 90
 
105 2k & More!
 
105 InDaKlubb
 
Zoo Radio
 
105 HipHop & RnB
 
105 Story
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 

Playlist tutte