Video intervista

Erri De Luca a 105 Friends: “Le mie raccomandazioni per diventare scrittore..”

L’illustre giornalista, scrittore e poeta partenopeo ha parlato del nuovo romanzo ”La natura esposta”, storia di “un artigiano al quale viene chiesto di ripristinare la nudità del crocifisso”

Erri De Luca

Il prolifico Erri De Luca, illustre scrittore, giornalista e poeta partenopeo, è torna in diretta su Radio 105 per presentare il nuovo romanzo “La natura esposta” (Feltrinelli), freschissimo di stampa, un’altra opera, come hanno detto scherzando Tony & Ross, “breve ma intenso”. “Essì”, ha confermato De Luca con il suo consueto humor, “perché quando uno scrive è ospite con le proprie pagine del tempo di un lettore. L’ospite deve essere gradito, deve entrare in punta di piedi e se ne deve andare prima di scocciare il lettore. L’onore di un libro non è quello di essere venduto in molte copie, ma che la singola copia sia letta da molte persone più volte”.

“La natura esposta” è un libro basato sui ricordi di uno scultore napoletano amico di De Luca incaricato di restaurare un crocefisso per restituirgli l’aspetto originario. Come ha spiegato lo scrittore, si tratta di “un’esperienza di avvicinamento, un corpo a corpo tra il restauratore e il crocefisso di marmo”. Ma cominciamo dal titolo: “Per noi”, ha spiegato lo scrittore del nuovo romanzo “La natura esposta”, “la natura è anche il sesso, sia maschile che femminile. E qui si tratta di un sesso esposto, non per motivi erotici o pornografici, ma un sesso esposto per condanna. Ed è la condanna alla crocefissione. Noi oggi vediamo nelle nostre immagini più celebri della cristianità che il crocefisso ha un panneggio intorno ai fianchi. Be’, non era così, venivano crocefissi nudi, tant’è che poi si spartivano le vesti alla base del palo del supplizio. Dunque (il nuovo romanzo) si tratta della storia di uno scultore, un artigiano più che uno scultore, al quale viene richiesto di ripristinare la nudità del Cristo di un crocefisso di marmo perché qualcuno ci aveva aggiunto un panneggio per coprirlo. Quindi lui ha questo incarico, e avvicinandosi all’originale, l’artigiano si avvicina anche all’origine, cioè si accorge che questa il primo scultore ha lasciato delle tracce sulla superficie del corpo (della statua) che da lontano non si vedono, ma solamente toccando la scultura. E’ un avvicinamento alla nudità attraverso il tatto, che è il mezzo con cui siamo più vicini a un altro corpo. E la nudità che lui scopre è una nudità che gli procura compassione, un senso di compassione religiosa, perché quella nudità era un supplemento di supplizio, era l’esposizione della nudità per umiliare e annientare ancora di più la persona”.

I consigli di Erri De Luca per diventare scrittore. Prima di salutarci, Erri De Luca ci ha regalato un consiglio prezioso per tutti color, come ha detto Ross, “che vogliono vivere di letteratura”. “Leggere un camion di libri, perché ti deve piacere questo modo di raccontare e farti raccontare delle storie. Poi, aggiungerei il fatto di sporgersi dalla finestra, cioè di osservare bene a rischio di perdere l’equilibrio, ma insomma sporgersi. E poi ascoltare le storie dei vecchi, questo a me ha aiutato molto. Ma come tecnica di scrittura io suggerisco principalmente la traduzione. Cioè tu dici ‘Voglio diventare scrittore in italiano’, be’, impara un’altra lingua e prova a tradurre in italiano uno scrittore o un poeta che ti piace perché la tua ammirazione costringe il tuo italiano a essere il più preciso e accurato possibile e quindi diventi più padrone della tua lingua. Ultima raccomandazione, fare molta settimana enigmistica!”.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Radio Festival
 
105 Dance 90
 
Radio Bau & Co
 
105 2k & More!
 
Zoo Radio
 
105 Hits
 
105 Classics
 
105 Story
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Zucchero
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Miami
 
MUSIC STAR Vasco
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Prince
 

Playlist tutte