Hai perso "105 Start-up"? Riascolta la storia di Ugo Vivone, CEO di Open Stage

105 start-up

Hai perso "105 Start-up"? Riascolta la storia di Ugo Vivone, CEO di Open Stage

Le città mirano a divenire sempre più Smart: connesse in una rete di servizi sostenibili e alla portata dei cittadini. L’intrattenimento urbano, dunque, deve diventare anch’esso veloce, a portata di un click ma in grado di regalare sempre e comunque emozioni dal vivo, fra le persone, attraverso i luoghi che abitiamo.

Il principio che governa Open stage è proprio questo: una startup innovativa che installa palchi tecnologici in piazze, parchi, luoghi pubblici e privati di ogni tipo, realizzando eventi ad alto tasso di innovazione.

Si rivolge agli artisti che desiderano esibirsi, agli enti locali e alle aziende per offrire un servizio di intrattenimento gratuito ai cittadini.

Sono le città o aziende sponsor interessate a finanziare le installazioni poiché si tratta di un vero e proprio servizio delle smart city come il car sharing o il bike sharing!

Ugo Vivone, CEO di Open Stage, ce ne ha parlato descrivendo i palchi che hanno ideato. Si offrono alla vista dei cittadini come dei Totem, prenotabili attraverso un’applicazione dedicata e pronti all’uso nel luogo in cui sono stati istallati. Milano ne ospita già due, uno nella metro di Garibaldi e uno in quella di Loreto, ma ci sono 17 Totem in tutta Italia che cominciano ad essere utilizzati, oltre da creator emergenti, anche da artisti di successo, pronti a regalare al pubblico di passanti performance dal vivo!

Per conoscere quali sono gli eventi sugli Open Stage più vicini e per entrare in una community che unisce intrattenimento culturale e impegno sociale, basta scaricare l’App.

Open Stage, dunque, offre esperienze phygital per i creator che vogliono farsi conoscere e crea anche un pubblico che può sostenerli.

I primi prenotano le postazioni e si esibiscono, raggiungono nuovi followers, ricevono donazioni digitali, attivano streaming e creano contenuti ad hoc sul loro evento; gli utenti scoprono nuovi artisti e contenuti, partecipano a nuovi eventi, vivono in maniera nuova la città e i quartieri.

E a proposito di questo, il 20 giugno Open Stage ha qualcosa di speciale in serbo per i cittadini Milanesi! Stay Tuned!

Per informazioni: Open Stage - La rivoluzione dell'intrattenimento urbano.

Podcast

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su