Ermal Meta con Ylenia nel backstage di Amici 17

Amici Stories

Ermal Meta con Ylenia nel backstage di Amici 17

Dopo il quinto posto ottenuto con Fabrizio Moro all'Eurovision Song Contest 2018 di Lisbona, Ermal Meta si è ripreso la sua poltrona nella Commissione Esterna di Amici 17. Nella settima puntata del Serale, il vincitore di Sanremo 2018 è tornato ad ammirare le esibizioni dei ragazzi della scuola più seguita d'Italia e, proprio in questa occasione, lo abbiamo incontrato ancora una volta nel backstage del programma, nel salottino di Amici Stories

Con la nostra Ylenia, Meta ha fatto un bilancio della sua esperienza all'Eurovision: "È andata da paura considerando che per le giurie eravamo 17esimi, se non peggio. Quindi vuol dire che il pubblico ci ha voluto veramente bene". Un'avventura ricca di stimoli, vista la presenza di tantissimi colleghi provenienti dal resto del continente, per la precisione "43 delegazioni diverse, lingue diverse e modi di intendere la musica e lo spettacolo diversi. È stata molto bella e molto intensa". Ora per lui è tempo di pensare al tour, che inizierà il prossimo 28 giugno da Fiorenzuola D'Arda (Pc) e vedrà Radio 105 al suo fianco. 

Con la fine del Serale che si avvicina, è tempo di bilanci anche sul fronte Amici 17: "Credo che sia un'esperienza incredibile dal punto di vista umano, oltre che formativo", commenta Ermal. E gli allievi della scuola? "Io credo che ognuno di loro sia cresciuto da quando è iniziato questo Serale, o comunque vedo un'intensità diversa nel modo di affrontare quella che è la puntata del sabato sera. Con la mimica trasmettono sicurezza. Io dico la mia, cerco sempre di essere costruttivo e spero di essere utile con le mie opinioni e con quello che dico".

Volete sapere quale consiglio ha regalato Ermal Meta ai ragazzi delle due squadre? Non perdetevi la pillola di Amici Stories!  

Repliche

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su