#adv

Cosa fare dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche?

Portate i vostri rifiuti RAEE nei centri di raccolta predisposti dai comuni oppure ai rivenditori che li ritirano

Cosa fare dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche?

RAEE, ovvero “Waste of electric and electronic equipment” è l’acronimo con il quale si indicano i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche o semplicemente rifiuti elettronici: grandi e piccoli elettrodomestici, apparecchiature informatiche e per telecomunicazioni, apparecchiature di illuminazione, strumenti elettrici ed elettronici, giochi e apparecchiature per lo sport e per il tempo libero, distributori automatici e molti altri.

Si tratta dunque di apparecchiature elettrica o elettronica di cui il possessore si disfa in quanto guasta, inutilizzata, o obsoleta.

Se ormai c’è molta informazione e chiarezza sulla raccolta differenziata e lo smaltimento di plastica, umido, vetro, alluminio ancora si parla poco di questo tipo di rifiuti che sono molto più problematici di quanto si possa pensare.

I principali problemi sono la presenza di sostanze considerate tossiche per l'ambiente e la non biodegradabilità. Il crescente abbandono di questi apparecchi sta determinando un sempre maggiore rischio per l’ambiente con ripercussioni quindi anche sulla salute di tutti noi.

Cosa fare dunque quando si deve buttare uno di questi apparecchi?

Queste apparecchiature, guaste, obsolete o non più alla moda, vanno trattate correttamente e destinate al recupero differenziato dei materiali di cui sono composti (es. rame, ferro, acciaio, alluminio, vetro, argento, oro, piombo, mercurio) evitando così uno spreco di risorse che possono essere riutilizzate per costruire nuove apparecchiature.

Questo tipo di rifiuti (RAEE) è regolamentato dalla Direttiva RAEE recepita in Italia dal Decreto "RAEE".

La raccolta dei RAEE viene differenziata in base alla tipologia di produzione ed impiego delle apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) e raggruppandole in base al tipo di trattamento a cui dovranno essere sottoposte.

Grazie ai trattamenti di recupero vengono bonificati i componenti da materiali pericolosi al fine di smaltirli correttamente e poter così anche procedere al recupero di tutta la componentistica riutilizzabile e di tutti i materiali riciclabili tra le parti danneggiate o inutilizzabili.

Ricordate che potete portare i vostri rifiuti RAEE nei centri di raccolta predisposti dai comuni oppure affidarvi ai rivenditori che li ritirano per conto dei produttori nelle fasi di acquisto di nuovi prodotti.

Tutte le info su: www.cdcraee.it

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Michael Jackson
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Trap
 
105 Hits
 
105 Miami
 
105 Estate
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Classics
 
105 Story
 
105 2k & More!
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Radio Bau & Co
 
105 InDaKlubb
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 HipHop & RnB
 
105 Dance 90
 
Zoo Radio
 

Playlist tutte