Compleanno in solitudine per la Winehouse

amy-winehouse

Amy Winehouse: non si è presentata alla sua festa di compleanno
Non è da Amy Winehouse fuggire di fronte a un party. Soprattutto se è quello del proprio compleanno. Eppure è quanto accaduto sabato scorso, quando amici e parenti della diva si sono radunati a Soho, al club Jazz After Dark, per festeggiare i suoi 25 anni. Tra gli altri erano presenti la cantante Adele, Mark Ronson, produttore storico della Winehouse e la mamma della star, malata di sclerosi multipla. Ma Amy non ce l’ha fatta a presentarsi alla festa in suo onore. Secondo i ben informati, si sentiva brutta, sciupata, in uno stato penoso. Continuava a guardarsi allo specchio e non riconoscersi. Risultato: ha preferito non uscire da casa. In effetti, negli ultimi tempi Amy è apparsa in uno stato ancora peggiore del solito. Adesso però ne sembra consapevole. Speriamo dunque che decida, almeno per un po’, di mettere la testa a posto e iniziare a curarsi.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 InDaKlubb
 
Radio Bau & Co
 
105 HipHop & RnB
 
105 Miami
 
105 2k & More!
 
105 Classics
 
105 Story
 
Zoo Radio
 
105 Trap
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Radio Festival
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 Dance 90
 
Webradio 105 Rap Italia
 
MUSIC STAR Vasco
 

Playlist tutte