Music Biz

Anna, la rapper di Bando: "Ho un po' di ansia, ma voglio portare un suono nuovo nel rap"

La sedicenne ligure sta scalando tutte le classifiche.

Anna, la rapper di Bando: "Ho un po' di ansia, ma voglio portare un suono nuovo nel rap"

Anna, con la sua "Bando", sta scalando trutte le classifiche. La rapper ha solamente sedici anni e viene da La Spezia e ad, oggi, sta lavorando su nuovi pezzi.

Intervistata da Billboard, Anna ha raccontato che il suo amore per la musica nasce dal papà, Christian Pepe, noto dj soul e hip hop. E grazie al papà, Anna ha scoperto le rapper americane, come Nicki Minaj: "Preferisco le americane, trovo che il suono sia più fresco. Oltre a tutto il funky, blues, hip hop che mi faceva sentire mio padre ascolto Nicki Minaj da quando ho 8 anni, per dire. Il suono conta tantissimo, più del testo. Il testo conta solo quando si parla di cose serie."

Ma la rapper ascolta anche qualche artista italiano: "Rap americano come al solito e poi anche trap italiana. Mi piacciono Lazza, Sfera Ebbasta, gli FSK" e, parlando della presenza delle donne nel rap italiano, ha commentato: "Ce ne sono veramente troppo poche. A me personalmente interessa molto di più la scena musicale americana di quella italiana. Sono qui proprio per questo: voglio portare un nuovo suono nel rap femminile in Italia."

Infine, la rapper ha raccontato che sta preparando nuovi brani: "Sto preparando dei pezzi meno da discoteca e più trap che è esattamente ciò che mi piace."

Ascolta la nostra web radio dedicata alle nuove hit!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su