Music Biz

Kanye West ricorda l'amico Kobe Bryant: "Mi ispiro ai suoi modi da vincente"

Il rapper ha raccontato di aver sofferto tantissimo per la morte del cestista.

Kanye West ricorda l'amico Kobe Bryant: "Mi ispiro ai suoi modi da vincente"

Credits: Instagram

Kobe Bryant e Kanye West erano amici. E il rapper ha voluto ricordare il cestista, tragicamente scomparso il 26 gennaio a Calabasas a causa di un incidente in elicottero, in cui è rimasta coinvolta anche la figlia Gigi, di soli 13 anni.

Intervistato da GQ's, Kanye ha raccontato come sta vivendo la morte prematura di Kobe: "C'è una strada che percorro ogni mattina per andare dal mio ufficio o da casa mia ad un'altra mia proprietà" e questa strada è proprio dove si è tenuto il terribile incidente che è costato la vita a altre nove persone oltre a Kobe e Gigi: "Quindi ora non c'è ragione per cui io non sia determinato come Kobe ogni volta che sono in quella strada. E' game time."

Secondo Kanye, il lascito di Kobe influenzerà sempre la vita delle persone in tutto il mondo: "Ora è come se fossimo tutti un giocatore dei Lakers. Il modo in cui Kobe ci avrebbe detto di stare uniti e vincere il campionato è come voglio guardare la mia vita ora. Verso un altro livello, infinito."

Parlando del tempo che hanno passato insieme, dalle partitelle di basket, fino a qualche spot pubblicitario, Kanye ha ammesso che i due si somigliavano molto: "Lui era me, ma come cestista, io ero lui, ma come rapper."

Ascolta la nostra web radio dedicata a hip hop e r'n'b!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su