Music Biz

Billie Eilish: "Perché mi vesto così? Non voglio che mi prendiate le misure"

La cantante ha spiegato quali sono le scelte che influenzano i suoi look.

Billie Eilish: "Perché mi vesto così? Non voglio che mi prendiate le misure"

Credits: Instagram/billieeilish

Billie Eilish si è sempre impegnata nella lotta al bodyshaming, essendo stata anche lei vittima di forti critiche da parte del web. E, per l'ennesima volta, ha spiegato perché sceglie di vestirsi con dei look oversize: per evitare che le persone la giudichino per il suo aspetto fisico invece che per il suo talento.

La cantante, intervistata da British GQ, ha raccontato che vuole di proposito nascondere il suo corpo. Ma, oltre al non voler essere giudicata dagli altri, Billie non si sente all'altezza delle aspettative anche a causa di alcune brutte esperienze sentimentali.

"Ecco una bomba per voi: non mi sono mai sentita desiderata" ha dichiarato la diciottenne: "I miei ex fidanzati non mi hanno mai fatto sentire desiderata. Nessuno di loro. Ed è una cosa grande della mia vita, sentire di non essere mai stata desiderata fisicamente da qualcuno."

E da qui la scelta dei vestiti oversize: "Quindi mi vesto come mi vesto perché non mi piace pensare a voi ragazzi - intendo chiunque, tutti - che mi giudicate, o che mi prendete le misure. Ma ciò non significa che un giorno non mi sveglierò e deciderò di indossare una canottiera, cosa che ho già fatto prima."

"A volte mi vesto come un ragazzo" ha continuato Billie: "A volte mi vesto come una ragazza spavalda. E a volte mi sento intrappolata da questa persona che ho creato, perché a volte penso che le persone non mi vedano come una donna."

La Eilish, dunque, continua la sua lotta al bodyshaming. Nelle scorse settimane, sempre sul tema, aveva pubblicato il cortometraggio "Not My Responsibility", dove lei stessa si toglie i vestiti e chiede ai suoi hater "Mi conosci? Mi conosci davvero?"

Ascolta la nostra web radio dedicata alle nuove hit!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su