Music Biz

Kanye West ha avuto il Covid19 ma si dichiara contro il vaccino

Il rapper considera i vaccini "il marchio della Bestia".

Kanye West ha avuto il Covid19 ma si scaglia contro il vaccino

Kanye West ha rivelato di aver avuto il Covid19, ma di essere assolutamente contro il vaccino.

Il rapper ha raccontato i sintomi che ha vissuto durante la malattia: "Avevo i brividi, tremavo a letto, continuavo a farmi docce calde e a guardare video per capire cosa dovessi fare per superarla. Mi ricordo che qualcuno mi aveva detto che anche Drake aveva il Coronavirus e ho pensato che non poteva essere più malato di me!"

Ma Kanye si è comunque schierato contro il vaccino, chiamando "il marchio della Bestia": "Ci sono tanti bambini che vengono vaccinati e restano paralizzati. Quindi quando dicono che il modo per superare il Covid è il vaccino, sono estremamente prudente. E' il marchio della bestia. Vogliono mettere dei chip dentro di noi, vogliono che facciamo qualsiasi cosa, in modo che non finiamo in paradiso."

Negli Stati Uniti, in questi ultimi giorni si sta parlando molto del vaccino contro il Covid, soprattutto dopo che Novavax, compagnia americana che sviluppa vaccini, ha ricevuto 1,6 miliardi di dollari per svilupparne uno contro il virus, con la speranza di poterne avere oltre 100 milioni di dosi a gennaio. I fondi copriranno anche i test sulle persone che dovrebbero iniziare ad ottobre.

Ma oltre alla questione Covid, West è tornato anche sulla sua corsa alla Casa Bianca. Pochi giorni fa Kanye ha annunciato di volersi candidare come Presidente degli Stati Uniti e di essere serio a riguardo: "Dio mi ha detto che è arrivato il tempo. Le persone mi chiamavano pazzo. Ma non lo sono."

La candidatura di Kanye West è appoggiata da Elon Musk, patron di Tesla, che ha twittato: "Hai il mio pieno supporto."

Ascolta la nostra web radio dedicata alle hits!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su