Music Biz

Paris Hilton parla della situazione di Britney Spears: "Non è giusto che sia controllata"

L'ereditiera, però, non ne parla con la cantante per non metterla a disagio.

Paris Hilton parla della situazione di Britney Spears: "Non è giusto che sia controllata"

Paris Hilton ha parlato della situazione riguardante la sua amica Britney Spears e il controllo del suo patrimonio economico. La cantante, dopo il crollo emotivo e fisico del 2008, non può accedere ai suoi guadagni, se non sotto controllo del padre, Jamie. Negli ultimi tempi, però, Britney ha cercato di far cambiare tutore, ma il padre è stato confermato fino al 2021 e Paris non apprezza questa decisione.

Le due sono amiche da tantissimi anni e l'ereditiera ha spiegato, mentre era intervistata all'Andy Cohen Live, di aver incontrato recentemente la cantante: "Se ci sentiamo ancora? Sì, quest'estate l'ho vita e abbiamo cenato insieme a Malibù. Io le voglio molto bene. Un adulto dovrebbe essere libero di vivere la sua vita senza essere controllato."

Ma Paris ha anche dichiarato di capire molto come si possa sentire la Spears, in quanto anche lei ha vissuto la sua situazione: "In passato sono stata controllata e quindi posso capire, ma non posso immaginare come starei se lo fossi ancora. Lei ha lavorato così duramente per tutta la vita e adesso non ha il controllo su nulla, non è giusto."

La Hilton, però, preferisce non parlare di questo argomento con Britney: "Se parlo di queste cose con lei? No, non mi piace tirare fuori questo tipo di argomenti. Lei è così dolce e innocente, una brava ragazza. Abbiamo parlato di cose divertenti, musica, moda, cose felici. Non mi piace parlare di cose negative e mettere a disagio le mie amiche."

Ascolta la nostra web radio dedicata alle hits!

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su