Music Biz

GF Vip, Tommaso Zorzi: “Mi fidanzerei con Nigiotti o Damiano dei Maneskin”

Il cantautore livornese replica su Twitter.

GF Vip, Tommaso Zorzi: “Mi fidanzerei con Nigiotti o Damiano dei Maneskin”

Credits photo: Instagram

Tommaso Zorzi ha gusti musicali ed estetici ben precisi. L’influencer milanese, tra i concorrenti del Grande Fratello Vip in corso d’opera, ha svelato con quali cantanti si fidanzerebbe.

Incalzato da Giacomo Urtis, il chirurgo estetico dei divi, chiamato come ospite speciale nella Casa più celebre d’Italia, l’ex volto di Riccanza e Pechino Express ha espresso due preferenze senza pensarci troppo su. Su chi è caduta la scelta? Su Enrico Nigiotti e Damiano David dei Maneskin.

Nigiotti, terzo classificato dell’undicesima edizione di X Factor, ha replicato divertito sul proprio profilo Twitter, rispondendo con un “Grazie” corredato da una risata e l’emoticon a forma di cuoricino.

Nessun feedback, invece, dal frontman della band che salì alla ribalta aggiudicandosi il talent show musicale proprio nello stesso anno (2017) in cui partecipò il cantautore livornese.

Per quanto riguarda le star di fama internazionale, invece, Zorzi ha indicato il proprio gradimento per Ricky Martin. Non è inoltre mancato il momento del finto gossip creato da Urtis, che ha riferito all’influencer di come un cantante si sarebbe preso una cotta per lui e sarebbe pronto a vederlo una volta terminata la sua esperienza al GF Vip. In molti hanno immediatamente pensato a Mahmood, vincitore del Festival di Sanremo 2019 col brano “Soldi”, al quale Zorzi (che non ha creduto al gossip), per sua stessa ammissione, ha scritto in passato per provare ad uscire insieme.

A raccontare l’accaduto è stato lo stesso influencer in occasione di un evento in cui era presente anche Fedez: “Ciao Alessandro, questo messaggio ti coglierà alla sprovvista. Ho avuto per errore il tuo numero. Solitamente non sono così sfrontato ma per questa volta ho deciso di esserlo. Ti va se uno di questi giorni ci beviamo un caffè? Buona giornata'. Poi c'è stato un dubbio sulla firma. Se mi firmavo Tommy diceva ‘Tommy chi?'. Tommaso Zorzi faceva un po' imprenditrice digitale. Allora mi sono firmato Tommy Z. Non mi ha mai risposto. Ci sono buone probabilità che io sia segnato sul telefono di Mahmood come ‘non rispondere' o ‘stalker 1”.
Lo stesso Mahmood confermò successivamente i dubbi di Zorzi, ammettendo di non avere idea di chi fosse.

(Credits photo: Instagram/enriconigiotti e tommasozorzi)

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su