Music Biz

Fabrizio Moro, al via le riprese del suo primo film “Ghiaccio”

L'opera prima del cantante è stata scritta a quattro mani con Alessio De Leonardis.

Fabrizio Moro, al via le riprese del suo primo film “Ghiaccio”

Credits: Instagram

Sono mesi di lavoro... mesi... eppure, solo stamattina ho realizzato che domani inizieremo veramente a girarlo questo film e allora mi è presa un po’ di paura”. Con un post su Instagram Fabrizio Moro annuncia lo start delle riprese del suo primo film “Ghiaccio”, scritto a quattro mani con Alessio De Leonardis. 

Un esordio dietro la macchina da presa, quello del cantautore romano, pieno di speranze, paure ed emozioni: “Domani, io e Alessio De Leonardis inizieremo a girare Ghiaccio", così comincia il post.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Fabrizio Moro (@fabriziomoropage)


"Ghiaccio", ambientato tra i pugili di una palestra, è un progetto al quale il cantautore - che ha trionfato per ben due volte al Festival di Sanremo nelle edizioni del 2007 e del 2018 - tiene molto e ci lavora da tempo. Moro è autore di soggetto e sceneggiatura di questa pellicola che ha già un hashtag: #GhiaccioFilm. "Ghiaccio? Un progetto nato già qualche anno fa - rivela il cantautore romano - pensando a una storia che potesse avere sullo sfondo uno splendido sport come il pugilato".

L’artista ha inoltre anticipato le tematiche del film, pubblicando un pezzo di dialogo tra due personaggi:

MASSIMO Lo sai perché metto sempre le mani nel ghiaccio? Giorgio resta in silenzio e fa di no con la testa. MASSIMO...

Pubblicato da Fabrizio Moro su Giovedì 22 ottobre 2020

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su