Music Biz

Buon compleanno a Gary Barlow dei Take That (che compie 50 anni)

Ecco svelate alcune curiosità sul leader della boyband inglese.

Buon compleanno a Gary Barlow dei Take That (che compie 50 anni)

Credits photo: Instagram.com/officialgarybarlow

Oggi, 20 gennaio, Gary Barlow spegne 50 candeline. Classe 1971, nato a Frodsham (in Inghilterra) e appassionato di musica fin da bambino, Gary ha ottenuto la notorietà negli anni Novanta con i Take That, considerata una delle boyband di maggior successo della storia della musica. Ma scopriamo insieme chi è davvero questo artista.

All'età di 9 anni Gary chiese ai genitori un sintetizzatore musicale con il quale cominciò a produrre le sue prime melodie diventando una baby star nei circoli ricreativi della sua città. A 16 anni inizia la sua carriera da cantante da pianobar, poi fonda la sua prima band, i Curtis Rush.

La svolta arriva però quando risponde all'annuncio del produttore Nigel Martin Smith, alla ricerca di cantanti per formare una boyband. Viene selezionato insieme ad Howard DonaldRobbie WilliamsMark Owen e Jason Orange. Nel 1989 nascono i Take That (di cui Gary diventa il leader): il loro successo inizia nel 1991 e va avanti fino al febbraio del 1996 (poco dopo l'uscita dalla band di Robbie Williams, in cerca del suo spazio).

La carriera da solista di Barlow inizia nel 1997 con il grande successo del singolo "Forever Love" tratto dall'album "Open Road". Ma, anche a causa della rivalità con l'ex compagno di band Robbie Williams, la sua fortuna inizia a calare, colpito dai media e dalla critica. 

Nel 2001 Gary fonda True North, la sua etichetta e scrive canzoni di successo che lo riportano (finalmente) sotto i riflettori. Fino al 2005 quando, a 10 anni dallo scioglimento dei Take That, la band si riunisce (ad esclusione di Robbie Williams), torna in tour e nel 2006 realizza l'album "Beautiful World". Nel 2009, poi, c'è anche la riappacificazione con Robbie Williams e tutti insieme realizzano gli album Progress e Progressed.

Da solista, intanto, Gary pubblica nel 2013 l'album "Since I Saw You Last" e nel 2020 "Music Played by Humans".

E cosa dire della vita privata? Nel 2000 Gary ha sposato la ballerina Dawn Andrews, dalla quale ha avuto quattro figli. L'ultima bambina, purtroppo, nata già morta. Nella vita del cantante e produttore non sono mancati momenti difficili, dovuti a problemi di depressione e abuso di alcol e droghe, che ora sembrano superati.

(Credits photo: Instagram.com/officialgarybarlow)

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su