Music Biz

James Blunt ha il Covid: "La mia voce è sparita"

Il tutto è successo proprio a due settimane dall’inizio del tour.

James Blunt ha il Covid: "La mia voce è sparita"

James Blunt

James Blunt, salito alla ribalta per la canzone “You’re beautiful”, ha rivelato ad alcune testate americane che la sua voce è sensibilmente peggiorata a causa dei trattamenti cortisonici previsti per la cura del Covid-19, di cui è affetto. La star ha avvertito tutti i sostenitori dell’importanza di seguire le normative sanitarie vigenti in ogni paese, in ambito di lotta contro il virus visto che, proprio lui, ha involontariamente “infettato” anche alcuni colleghi della band e dello staff tecnico.

Sono state le testate di “The Sun” e “Daily Mail” a dare per prime la notizia: James Blunt ha contratto il virus da Covid-19 e la sua voce sta sensibilmente peggiorando a causa delle cure a cui il cantante è sottoposto. Tutto questo poco prima del tanto atteso concerto alla Royal Albert Hall di Londra, lo scorso venerdì 23 luglio. “C’era un’unica cosa che avevo in agenda e che aspettavo da un anno e mezzo, la Royal Albert Hall e due settimane prima ho preso il Covid” ha commentato il cantante, che ha poi aggiunto “l’ho attaccato a due membri della mia band e altri due della crew”. 
 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su