Music Biz

Luca Carboni e Cesare Cremonini celebrano i portici di Bologna

I portici sono diventati patrimonio dell'umanità.

Luca Carboni e Cesare Cremonini celebrano i portici di Bologna

Luca Carboni

I portici di Bologna sono stati nominati patrimonio dell'umanità dall'Unesco. Si tratta del 58esimo sito italiano ad aver ricevuto tale nomina. A celebrare Bologna c'hanno pensato due artisti natii e legatissimi alla città, come Luca Carboni e Cesare Cremonini. Hanno celebrato quella stessa Bologna che ha illuminato le strofe delle canzoni di Lucio Dalla, Cremonini e non solo. Il primo, Luca Carboni, soltanto pochi anni fa scrisse una canzone d'amore dedicata alla sua città natale, ovvero "Bologna è una regola" che, attraverso il videoclip, ha mostrato una versione notturna dei celebri portici. Il suo post potete leggero qui sotto. Un altro post di gioia e celebrazione, è arrivato da Cesare Cremonini, anche lui come Carboni nato a Bologna: lo stesso Cesare Cremonini che soltanto due anni fa aveva acceso le luci delle luminarie che portavano i suoi versi. 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Luca Carboni (@lucacarboniofficial)

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su