Music Biz

Taylor Swift: in una canzone spiega la rottura con Gyllenhaal

"All Too Well" è la chiave per capire la fine della relazione.

Taylor Swift: in una canzone spiega la rottura con Gyllenhaal

Taylor Swift

Taylor Swift ha pubblicato una nuova versione di "All Too Well" che dura dieci minuti e fa parte di "Red (Taylor’s Version)" che è uscito proprio oggi. È da quando la canzone era stata pubblicata la prima volta nel 2012 che i fan pensano che parli della fine della storia con l'attore Jake Gyllenhaal e le nuove parole sembrano spiegare meglio come si erano concluse le cose tra loro. La cantante e l'attore si erano frequentati per tre mesi alla fine del 2010 e Tay Tay aveva scritto "All Too Well" durante le prove dello Speak Now tour a gennaio 2011.

In un nuovo verso, come scoperto da Mtv news, l'artista canta: "Dicono che è tutto bene quel che finisce bene ma io sono in un nuovo inferno / Ogni volta che tu mi attraversi la mente / Dicesti che se fossimo stati più vicini per età, magari sarebbe andata bene / E questo mi ha fatto venire voglia di morire". Jake Gyllenhaal compie 41 anni il prossimo 19 dicembre, mentre Taylor Swift festeggerà 32 anni il 13 dicembre: hanno quindi nove anni di differenza. Quando si erano frequentati, avevano rispettivamente 29 e 20 anni. Insomma, non sembrano esserci più dubbi sulla relazione al centro del brano. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su