Music Biz

Maneskin: Damiano ha risposto al senatore Pillon

Contestato per il suo look, il cantante ha ribattuto con ironia.

Maneskin: Damiano ha risposto al senatore Pillon

Damiano dei Maneskin

Botta e risposta a distanza tra Damiano David, il frontman dei Maneskin, e il senatore della Lega Simone Pillon. Quest'ultimo aveva criticato via social il look scelto dal cantante della rock band romana per l'esibizione sulle note di "Mammamia" sul palco degli MTV European Music Awards 2021, dove i Maneskin hanno trionfato nella categoria Best Rock battendo Foo Fighters, Coldplay, The Killers, Imagine Dragons e Kings of Leon: "I Maneskin a Budapest, davanti a un impettito presentatore in kilt (deve aver confuso gli Scoti con gli Ungari), con tanto di performer (maschietto) in culottes e giarrettiere, ricevono gli MTVEMA. Tra poco arriveremo al reggiseno da uomo. Ovviamente, una volta preso il microfono, non possono esimersi dal piagnisteo per la sonora bocciatura del ddlZan".

I Maneskin, per la verità, sul palco della László Papp Sports Arena di Budapest non hanno fatto alcun accenno, durante il loro intervento, alle vicende politiche italiane. Premiati dal wrestler Drew McIntyre, Damiano David, Victoria De Angelis, Thomas Raggi e Ethan Torchio sono saliti sul palco - prima dell'esibizione - per ritirare la statuetta e ringraziare i fan che li hanno votati e togliersi un sassolino dalla scarpa: "In molti ci dicevano che non ce l’avremmo fatta. Beh, si sbagliavano". 

Il look scelto da Damiano per la performance era un omaggio a Frank-N-Furter, il protagonista di “Rocky Horror Picture Show”. Rispondendo alla provocazione del senatore Pillon, il cantante ha scritto sui social: "Hai ragione Simo, la prossima volta completo e paPillon". 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Damiano David/Måneskin (@ykaaar)

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su