Music Biz

Achille Lauro: “Sono stato cinque mesi su un'isola deserta”

L’artista presenterà il brano “Domenica” all’Ariston di Sanremo,

Achille Lauro: “Sono stato cinque mesi su un'isola deserta”

Achille Lauro - foto di LEANDRO MANUEL EMEDE

Due volte in gara, poi nei panni di super ospite e adesso di nuovo a competere nella Città dei Fiori con altri big. Sul palco dell’Ariston per il quarto anno consecutivo, Achille Lauro porterà il brano “Domenica” accompagnato dall’Harlem Gospel Choir. “Ho letto alcuni commenti sul pezzo. Beh, agli ascolti avevano detto che ‘Me ne frego’ faceva cagare, ma invece è stato una delle cose più dirompenti nella musica italiana degli ultimi dieci anni – racconta Lauro a Rockol – il coro non avrà una parte, sarà proprio protagonista della canzone. È un coro famoso in tutto il mondo. Ho fatto delle prove su Zoom, cercando di trovare un equilibrio nella direzione. Siamo entrati a Sanremo nel 2019 con ‘Rolls Royce’, una canzone rivoluzionaria per il panorama italiano di quel periodo. Un pezzo punk rock, io venivo dall’urban, uscii dalla mia zona di comfort. ‘Domenica’ cambia, ma ha la stessa anima di quella prima volta. Se dovesse essere un quadro sarebbe ‘L'urlo’ di Munch”.

L’artista annuncia anche l'uscita di “Lauro - Achille Idol Superstar”, nuova edizione dell'album “Lauro”. Sette nuove canzoni arricchiscono il suo ultimo progetto. Tra queste, “Domenica”, il brano sanremese. Non sembra voler smettere mai di produrre musica, nonostante avesse dichiarato di volersi prendere una pausa: “Abbiamo quasi chiuso il cerchio del disco ‘Lauro’. Tutto terminerà con ulteriori brani che usciranno entro l’anno – sottolinea – recentemente ho anche diretto e fatto l’attore principale del video di ‘Domenica’. Vengo da cinque mesi di isolamento su un’isola. Ho detto che avrei fatto una pausa? In realtà l’ho fatta, ho staccato dal mondo della musica per un po’”. E alla domanda se “Domenica” sia legata a un altro brano, “A un passo da Dio”, Lauro risponde così: “Quel pezzo ha una costruzione sonora che ho fatto io. Conosco pochi accordi. Un po’ come Battisti: con quattro accordi metti su una carriera (ride, ndr). Comunque no, sono due brani distinti”.

 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su