Music Biz

Rihanna è una paladina green

La popstar dona 15 milioni di dollari per la giustizia climatica.

Rihanna ha fatto infuriare gli induisti

Rihanna

Mentre la sua carriera come popstar è attualmente in pausa (il nuovo disco dovrebbe vedere la luce nel 2022 dopo sei anni di attesa), Riri si è buttata sulla beneficenza e ha donato ben 15 milioni di dollari per la giustizia climatica. I fondi saranno destinati "alle comunità e alle nazioni isolane, su cui il cambiamento climatico ha un impatto maggiore".

"I disastri climatici, che stanno crescendo come frequenza e intensità, non hanno un impatto uguale su tutte le comunità. Sulle nazioni isolane il cambiamento climatico ha un impatto maggiore", ha dichiarato Rihanna in un comunicato. Il problema della disuguaglianza è la ragione per cui la "Clara Lionel Foundation", l'ong da lei fondata nel 2012 in memoria dei nonni, ha deciso di intervenire in favore della resilienza climatica e della giustizia climatica. Sono 18 le organizzazioni ambientaliste supportate da Riri, attive tra i Caraibi e gli Stati Uniti. 

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su