Music Biz

Nina Zilli: fra musica e letteratura in "L'ultimo di sette"

La cantante ha pubblicato il suo primo romanzo e anche un nuovo singolo.

Nina Zilli: fra musica e letteratura in "L'ultimo di sette"

Nina Zilli

Poliedrica, mai banale e trasversale Nina Zilli, al secolo Maria Chiara Fraschetta, è un fiume in piena: ha pubblicato il suo nuovo singolo “Munsta”, un vero inno alla trasformazione, e anche il suo primo romanzo "L’ultimo di sette", che sta presentando in queste settimane. La trama? Anna è come i suoi quadri: istinto, energia pura, eleganza e creatività; sempre in giro per il mondo per un vernissage o per piazzare un'opera. Ha una relazione con Marco, che dura da dodici anni, ma è ormai spenta, senza l'entusiasmo e la complicità dell'inizio. Durante un'asta di beneficenza, su uno yatch di lusso a largo delle isole Eolie, Anna incontra Raffaello, talentuoso trombettista jazz dall'aria sexy e stropicciata. Tra loro scoppia una chimica irrefrenabile, ma decidono di concedersi solo una notte: la più bella, in mezzo al buio del mare, per un amore che si rivela indicibile. La vita di tutti questi protagonisti si intreccia in modo indissolubile. 

"Ho indagato il mio cuore e mi sono divertita ad entrare nei panni di altri. La cosa più affascinante è stato diventare un uomo per descriverne pensieri e azioni. D'altronde io vivo circondata da uomini, che mi trattano come 'uno' di loro. E poi il mio coprotagonista è un trombettista e io lavoro da moltissimi anni fianco a fianco con i 'fiati'", sorride la cantante. In queste settimane sta aggiornando il calendario delle presentazioni: fra quelle già annunciate c'è il 3 giugno alle 19 a Chiavari in occasione del Festival della Parola

Interviste

Radio 105 sempre con te!

Disponibile su