Music Biz

Michael Bublé parla della malattia del figlio: "È stato un supereroe"

Il crooner canadese ha raccontata la battaglia di Noah contro il tumore, definendo quel periodo "un viaggio all'inferno per tutta la nostra famiglia".

Michael Bublé parla della malattia del figlio: "È stato un supereroe"

Michael Bublé fa ancora fatica a parlare della malattia che aveva colpito suo figlio Noah, il tumore al pancreas da quale il bimbo è guarito quest'anno: "Non ne parlo nemmeno agli amici. La malattia di mio figlio è stato un viaggio all’inferno. Anzi, se ripenso a dove siamo stati, l’inferno diventa un bel posto per fare una vacanza", ha detto in un'intervista che ha concesso all'Herald Sun. Bublé ha motivato anche la sua richiesta di riservatezza sulla vicenda: "Anche se mio figlio è stato un supereroe, non ha bisogno di rivivere di continuo ciò che ha passato".

Bublé e la sua famiglia stanno ritornando alla vita e al lavoro: sua moglie Luisana Lopilato al cinema, lui alla musica. Sabato sera Michael si è esibito al Croke Park di Dublino davanti a un pubblico di oltre 70mila spettatori. "Non ero certo che avrei ricominciato a fare musica. In certi momenti capisci che la famiglia è l’unica cosa che conta. Ricordo che ero seduto in una stanza di un ospedale e mi sono reso conto quanto fossi stato stupido a preoccuparmi per la vendita dei dischi o per un premio". I simboli della rinascita per la famiglia Bublé sono il sorriso di Noah guarito e poi la nascita della sua prima figlia femmina.

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

MUSIC STAR Elisa
 
MUSIC STAR Prince
 
MUSIC STAR Zucchero
 
105 Dance 90
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Ligabue
 
MUSIC STAR Pino Daniele
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Tiziano Ferro
 
Zoo Radio
 
Radio Bau & Co
 
105 2k & More!
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 InDaKlubb
 
105 Story
 
105 Estate
 
105 Miami
 
105 HipHop & RnB
 

Podcast tutti

Playlist tutte