Music Biz

Britney Spears accusata di molestie dal suo bodyguard

Secondo Radar, avrebbe raggiunto un accordo economico con la guardia del corpo per non andare in tribunale

Britney Spears accusata di molestie dal suo bodyguard

Britney Spears è stata travolta da una tempesta mediatica simile a quella che c'è in questi giorni intorno ad Asia Argento. Secondo una serie di documenti ottenuti dal sito Radar, la principessa del pop avrebbe pagato il silenzio di una sua ex guardia del corpo, Fernando Flores, per chiudere una causa di molestie sessuali contro di lui, che avevano avuto luogo nel 2010, nei pochi mesi in cui lui aveva lavorato per lei. Flores accusa Britney di attenzioni sessuali non volute, in un'occasione lei si sarebbe spogliata davanti a lui. Per chiudere il caso senza andare in tribunale, la popstar avrebbe pagato il silenzio di Flores.

Flores, ex poliziotto diventato poi bodyguard, ha anche accusato Britney di essere un pessimo datore di lavoro: «Non si faceva il bagno per giorni, non usava il deodorante, non si lavava i denti, non si pettinava», si legge nei documenti ottenuti da Radar, «Fumava in continuazione, era mentalmente instabile, faceva uso costante di droghe e pretendeva che tutto il suo staff la chiamasse Queen Bee». Fonti vicine a Britney hanno risposto a queste accuse definendo Flores «un bugiardo che cerca di lucrare sulla fama di Britney».

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

105 InDaKlubb
 
105 Story
 
Radio Bau & Co
 
105 HipHop & RnB
 
MUSIC STAR Coldplay
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 2k & More!
 
105 Trap
 
105 Miami
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Elisa
 
105 Estate
 
MUSIC STAR Ligabue
 
Webradio 105 Rap Italia
 
105 Dance 90
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
105 Classics
 

Playlist tutte