Music Biz

Fedez e Chiara: ecco a chi è andato il dono di nozze

Avevano promesso di destinarlo a una giusta causa, hanno scelto Ramona

Fedez e Chiara: ecco a chi è andato il dono di nozze

Fedez e Chiara Ferragni hanno mantenuto la promessa: i soldi dei regali del loro matrimonio sono andati in dono a una giusta causa. Avevano ricevuto tantissime richieste, per questa iniziativa, e alla fine hanno scelto di aiutare una donna di nome Ramona, con un contributo di 36mila euro, che le permetterà di avere delle protesi che le consentiranno di tornare a camminare.

«Una ragazza incredibile che in poche ore è riuscita a trasmettermi una positività e un’energia che poche volte mi è capitato di provare», ha fatto sapere Fedez su Instagram, nel post che racconta l'incontro suo e di Chiara con Ramona. «Riesce a raccontare tutto con un sorriso ed una forza che mi hanno sinceramente spiazzato». Fedez ha poi allargato il discorso: «Ad oggi il nomenclatore del tariffario per i disabili è rimasto fermo al 1999 questo fa sì che le ASL passino delle protesi che a tutti gli effetti non permettono a persone che hanno subito amputazioni di camminare. Spero che presto questa situazione possa cambiare perché queste protesi elettroniche hanno dei costi che non tutte le famiglie possono sopportare ed è giusto restituire a queste persone la dignità che si sono conquistate con così tanta forza di volontà!».

Visualizza questo post su Instagram

Oggi siamo andati a trovare Ramona, una ragazza incredibile che in poche ore è riuscita a trasmettermi una positività e un’energia che poche volte mi è capitato di provare. Ramona a causa di un tumore molto raro è stata costretta all’amputazione della gamba sinistra dopo 7 mesi di immobilità a letto, ciò nonostante riesce a raccontare tutto con un sorriso ed una forza che mi hanno sinceramente spiazzato. Grazie alla raccolta fondi che abbiamo deciso di fare in occasione del nostro matrimonio potremo prendere una protesi elettronica a Ramona che dopo anni potrà tornare a camminare. Apro una piccola parentesi, ad oggi il nomenclatore del tariffario per i disabili è rimasto fermo al 1999 questo fa sì che le ASL passino delle protesi che a tutti gli effetti non permettono a persone che hanno subito amputazioni di camminare. Spero che presto questa situazione possa cambiare perché queste protesi elettroniche hanno dei costi che non tutte le famiglie possono sopportare ed è giusto restituire a queste persone la dignità che si sono conquistate con così tanta forza di volontà! ❤️

Un post condiviso da Fedez (@fedez) in data:

In evidenza

VIDEO

WEB RADIO

Webradio 105 Rap Italia
 
Zoo Radio
 
MUSIC STAR Jovanotti
 
MUSIC STAR Elisa
 
Radio Bau & Co
 
105 Dance 90
 
105 Classics
 
MUSIC STAR Ligabue
 
105 Miami
 
105 2k & More!
 
105 Hits
 
MUSIC STAR Vasco
 
105 HipHop & RnB
 
105 Story
 
MUSIC STAR Coldplay
 
105 InDaKlubb
 

Playlist tutte